Cerca

Mesina: "L'Isola dei famosi?

Per me sarà una passeggiata"

Mesina: "L'Isola dei famosi?

“L’Isola dei famosi? Per me sarebbe una passeggiata”. L’ex primula rossa della Sardegna Graziano Mesina si confessa a ‘Diva e donna’, sul numero domani in edicola e dopo le voci che si sono sprecate sulla sua possibile partecipazione al reality condotto da Simona Ventura su Raidue non si tira indietro. Anzi, conferma il contatto: “Perché non potrei partecipare a un reality? Mi è stato proposto e io ho accettato, ma per la mia partecipazione occorre limare ancora alcuni particolari”.

“Vorrei andare all'Isola dei Famosi”, spiega al settimanale diretto da Silvana Giacobini, anche perché ormai “o pagato per le mie colpe. Non bastano i quarant'anni e sei mesi di galera che ho scontato? Oggi, in Italia, c'è gente che si è macchiata di orrendi delitti e dopo qualche anno di carcere, puntualmente, appare in televisione. La mia è invece soltanto la storia di un povero Cristo, che da giovane ha imboccato una strada sbagliata, in una terra selvaggia e abbandonata da tutti e che però ha scontato interamente la sua lunga pena, ha ottenuto il perdono delle persone offese e ora vive tranquillo e onestamente”, continua 'ex bandito, che chiosa: “Nella mia vita ho visto l'inferno, per me il reality sarà una passeggiata”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ghorio

    28 Ottobre 2009 - 09:09

    Visto che Rai 2 è di proprietà pubblica, mi domando con quale criterio venga riproposta una trasmissione scandalosa con "L'Isola dei famosi". La signora Ventura, che i giornali, anche quelli seri purtroppo, ce la presentano come "SuperSimo", faccia trasmissione di natura culturale: se è così brava l'Auditel verrà sbancato, anche se, per me , i dati Auditel sono fasulli. Il ministro Tremonti che ci predica sacrifici dovrebbe farlo presente ai vertici Rai. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

blog