Cerca

Per Mesina naufragata l'Isola:

E lui. "Temono le polemiche"

Per Mesina naufragata l'Isola:

Altro che naufrago. È più che altro la partecipazione di Graziano Mesina all’Isola dei famosi ad essere naufragata. L’ex primula rossa del banditismo sardo non parteciperà dunque al reality da Simona Ventura: “Credo che dopo tutte le polemiche che ci sono state non mi prenderanno all'Isola dei Famosi. Si vede che si spaventano facilmente. Spaventarsi per due polemiche di un politico...”. Con queste parole Mesina annuncia e commenta con l'AdnKroson il suo probabile mancato approdo su Raidue. “Ancora a me non hanno comunicato nulla - spiega - ma credo che l'orientamento sia quello. In linea di massima però non mi interessa tanto andare là. E ci sarei andato solo se non ci fosse stato tutto questo bordello di polemiche. In ogni caso non li ho cercati io ma sono loro che hanno cercato me”.

La partecipazione di Mesina al programma era stata duramente contestata da diversi politici. In particolar modo dalla parlamentare del Pdl, Simonetta Licastro Scardino, che l’avevano “assolutamente immorale”, come immorale sarebbe stato “pensare di utilizzare soldi pubblici per ingaggiare un criminale che si è macchiato di reati ripugnanti come il sequestro di persona”. E proprio a lei Mesina risponde: “...ci sono tanti di quei passati nelle persone che criticano me.... Si vede, poi, che il mio passato non lo conoscono bene. Io non sono partito così a caso a delinquere. A me hanno pestato i piedi e ho dovuto reagire. Non è che sono partito così. Sono stato provocato. Sono stato costretto. Mi sono trovato - prosegue Mesina riferendosi ai suoi primi crimini - in una situazione in cui non sono stato tutelato da chi mi doveva tutelare, come migliaia e migliaia di altri cittadini. La giustizia non mi ha tutelato. La giustizia non lo ha fatto«. »In ogni caso - conclude Grazianeddu ritornando alla partecipazione all'Isola - ho sempre avuto autocontrollo di me stesso, rispettando le persone, rispettando il genere umano e le persone”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dickdia48

    14 Novembre 2009 - 16:04

    Anche l'Inno degli Italiani adattato alla pubblicità di una nota griffe per calze da donna. E perché vietiamo a Chi ha pagato il Suo debito con la Giustizia di esibirsi. La Nostra é una strana società dove ci stà Tutto ed il contrario di Tutto. dickdia48

    Report

    Rispondi

blog