Cerca

Caso Polanski, Suzanne Libik:

"A letto con lui a 16 anni"

Caso Polanski, Suzanne Libik:
Il caso Polanski si infittisce. Nel giorno del suo possibile rilascio su cauzione, una donna tedesca ha dichiarato di aver fatto l'amore con il noto regista quando aveva solo 16 anni. La donna, che oggi ha 53 anni, è Suzanne Libik, figlia del produttore Andrè Libik. Negli anni Settanta, la Libik frequentava l'entourage del regista e oggi ha raccontato la sua avventura al tabloid berlinese Bz. La donna ha detto di avere conosciuto Polanski nell'estate del 1972, a St Tropez, quando aveva ancora 15 annie lui ne aveva 39. Qualche tempo dopo, quando la Libik aveva già compiuto i 16 anni, i due si incontrano di nuovo a Londra e dopo un cocktail in un pub finirono a letto. «Ho capito subito che gli piacevo», ha ricordato la Libik: «L'ho ammirato e forse lui mi ha sfruttata, ma io non mi sono mai arrabbiata con lui». Polanski, 76 anni, è stato arrestato il 26 settembre scorso al suo arrivo all'aeroporto di Zurigo, dove era giunto per ritirare un premio alla carriera dello Zurich Film Festival. Negli Usa è accusato di avere avuto rapporti sessuali con una tredicenne, nel 1977. Il regista potrebbe uscire dal carcere oggi dietro una cauzione di 4,5 milioni di franchi (3 milioni di euro circa) per essere messo agli arresti domiciliari nel suo chalet di Gstaad (cantone svizzero di Berna), dove dovrà aspettare la decisione sulla sua eventuale estradizione negli Stati Uniti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog