Cerca

Sipario sul Costanzo Show

Maurizio: "Silvio, grazie"

Sipario sul Costanzo Show
 Il 14 settembre 1982, al Teatro Sistina di Roma nasceva il Maurizio Costanzo Show. Che poco dopo approderà con cadenza settimanale su Retequattro e immediatamente verrà catapultato su Canale Cinque. Per 27 anni, 25 stagioni, 4.400 puntate e 32.800 ospiti. Un programma cult divenuto  specchio di un Paese,il nostro, e tramplino di lancio per tantissimi i personaggi, come Sgarbi, Platinette, Bisio o Ricky Memphis.
Questa sera Costanzo saluterà il pubblico del suo show prima di traslocare sulle reti Rai.
Lui, prima di andarsene, si rivolge a Silvio e Piersilvio, e dice solo "grazie". "Grazie perché mi hanno lasciato sempre, e sottolineo sempre, l'assoluta libertà nella scelta degli ospiti e nella conduzione del programma".

La risposta non si fa attendere: "Costanzo mi ha visto ragazzo e mi ha insegnato molto: la mia riconoscenza nei suoi confronti è totale. Condivido la scelta di dire stop, frutto della lucidità di un uomo che sa quando deve cambiare. Gli formulo i più cari auguri per le sue nuove attività in tv, dove riuscirà a stupirci ancora una volta", ha detto il figlio del presidente del Consiglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • COSTANTEGRASSI

    09 Dicembre 2009 - 13:01

    Due sole parole per salutare un grande personaggio che lascia il palcoscenico. Non sempre condividevo le sue idee ma ognivolta restavo allibito dalla sua capacità e dalla sua intelligenza. Complimenti Maurizio e tanti auguri. Grazie per ciò che mi ha trasmesso

    Report

    Rispondi

  • coccodrillo

    09 Dicembre 2009 - 12:12

    costanzo ha dato una grande dimostrazione di signorilità e riconoscenza non come alcuni personaggi, x esempio santoro, che dopo aver avuto compensi sproporzionati e che nessuno lo voleva è andato via a mediaset parlando a vanvera su berlusconi e i giornalisti che lavorano a mediaset

    Report

    Rispondi

blog