Cerca

Avatar, il film di Cameron

entusiasta i critici alla prima

Avatar, il film di Cameron
Per alcuni è “da restare con la bocca aperta”, per altri è “incredibile” e per molti spariglia i giochi a Hollywood grazie ai suoi effetti digitali. “Avatar”, il film a lungo atteso del regista James Cameron, ha entusiasmato i critici alla prima di Londra che si è tenuta ieri sera. Il film d’avventura in 3D realizzato dal regista di “Titanic” è uno dei film più costosi della storia: per la produzione e il marketing sono stati spesi 400 milioni di dollari. Il lancio mondiale è fissato per la settimana prossima. “Avatar” arriverà nei cinema americani il 18 dicembre, mentre in Italia si vedrà solo il 15 gennaio.

Trama - “Avatar” racconta la storia dei Na’vi, popolo della foresta in lotta per la propria sopravvivenza contro una colonia mineraria che si è insediata sul loro pianeta. Un ex marine storpio viene scelto per entrare in contatto col misterioso popolo attraverso il suo avatar (termine che si usa nella realtà virtuale per indicare un’immagine, o un corpo che l’utente può controllare a distanza).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog