Cerca

Corona, all'asta il gesso

della mano rotta

Corona, all'asta il gesso
Fece parlare di sé qualche settimana fa per un pugno al muro con tanto di frattura dato in un fuorionda di Matrix, durante un acceso dibattito con l'avvocato dell'agenzia fotografica Photo Masi. Oggi Fabrizio Corona, che di stare lontano dai teleschermi non ci prova neppure, ha messo il suo gesso all’asta. Sembra che i proventi della vendita saranno devoluti alle vittime del terremoto in Abruzzo.

La vicenda - Fabrizio Corona dà il peggio di sé durante la puntata di Matrix, la trasmissione di approfondimento di Canale 5 contotta da Alessio Vinci e andata in onda venerdì sera, 11 dicembre. Uno show in diretta con tanto di frattura alla mano per il fotografo condannato due giorni fa a tre anni e otto mesi di reclusione per le foto e i ricatti. Davanti a milioni di telespettatori, per difendere le sue ragioni, Corona si alza di scatto e si scaglia contro la scenografia dello studio. Un pugno per sfogare la rabbia. Poi la pausa pubblicitaria. La mano del fotorafo è in brutte condizioni ed è necessario l’intervento del 118. La mano infortunata ha richiesto poi un'ingessatura: e ora proprio il gesso è stato messo all'asta da Corona, che come al solito riesce a lucrare su qualsiasi cosa. Sembra che i proventi della vendita saranno devoluti alle vittime del terremoto in Abruzzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog