Cerca

La gonna si alza mentre canta

Jessica Simpson svela il lato B

La gonna si alza mentre canta
E’ un termine comune nel campo musicale: “B side” indica le canzoni presenti in un singolo oltre al brano principale, che dà il titolo al disco. Ma non solo, per quanto calzi a pennello visto il personaggio in questione, quella Jessica Simpson che presta volto e voce a film e canzoni. A fare notizia stavolta è l’altro B side, quello che è apparso in diretta nel corso dello show “Good morning America”. La suq gonna si è sollevata e i telespettatori hanno scoperto che la Simpson non indossa gli slip. Fan in delirio, ma si è notata pure un po’ di cellulite, a voler proprio essere pignoli.
Che non indossare il reggiseno fosse normale per Jessica era noto da tempo, ma finora nessuno aveva mai beccato la Simpson senza slip. A dirla tutta, qualche giorno fa lei stessa ha candidamente ammesso di aver problemi con il suo intestino, rivelando alla stampa: "Faccio tanto gas... anche se profuma di rose".
Travolgente e scatenata più che mai, Jessica, dopo l’imprevisto volo della sua gonna, non si è lasciata impaurire e ha continuato imperterrita a cantare, ignorando quello che accadeva dietro le quinte.
Pochi minuti dopo l’involontario strip, infatti il centralino della rete televisiva che trasmetteva lo spettacolo è stata subissata da telefonate di gente che chiedevano di rivedere la scena. E per la Simpson è stata l’ennesimo successo. Non c’è cellulite che tenga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giancountry

    12 Settembre 2008 - 12:12

    gentile signora (o signorina, mi pare che l'ansia sia piu' sua che mia visto che l'ha presa così male ..e che vede addirittura toni da "inquisizione". Ancora una volta le faccio notare che mi mette in bocca parole che non ho detto : io non ho preteso di sapere in assoluto cosa vogliono i lettori di Libero, ho espresso solo il mio parere infatti scrivo "io penso che.. ." che ovviamente fa capire che è una opinione personale e non una verità assoluta (rilegga anche lei il mio intervento). E poi la domanda di cosa vuole il lettore di Libero la ponevo proprio a voi. Credo che la risposta ormai sia lampante. Comunque penso che se una cazzata viene pubblicata da un giornale serio non è che per questo fatto diventa una grande notizia. . rimane una cazzata.

    Report

    Rispondi

  • giancountry

    11 Settembre 2008 - 21:09

    Carissimo, dal tono della sua risposta nonchè dalla frase "....e non prenda così sul serio 'noi'" arguisco che lei sia se non proprio l'autore dell'articolo almeno un collega di Libero. Ci tengo a precisare alcune cose. 1- le do ragione sul fatto che un giornale non può essere tutto mono-tono ed è giusto saltare con tranquillità le notizie che non interessano e le garantisco che è un esercizio che normalmente faccio. Ma la pillola in questione mi è sembrata veramente peggiore delle altre. Un titolo riguardante cantanti attori modelle e relative storie d'amore e droga lo leggo anche. Ma qui si tirano in ballo gli argomenti più bassi : i soliti attrattivi "culo" "senza mutande". .. una cretina che canta e lo fa apposta per farsi pubblicità non meriterebbe neanche una riga. 2- stia tranquillo che non ho nessun sentimento dittatoriale : non voglio assolutamente imporre il mio punto di vista a tutti gli altri lettori. Queste sono parole che mi ha messo in bocca lei. Ho scritto sul blog per poter esprimere liberamente la mia opinione e mi pare che il tono del mio messaggio sia magari caloroso ma non certo aggressivo. 3-non mi è piaciuto il modo con cui mi si è rivolto "abbia pietà". Non devo pietà a nessuno perchè credo che nessuno me la debba chiedere. Faccia quello che vuole e scriva quello che meglio crede, ma mi lasci dire la mia (visto che fate gli spazi blog per i lettori), anche se lei non gradisce.

    Report

    Rispondi

  • giancountry

    11 Settembre 2008 - 11:11

    Il commento che segue può riferirsi non solo a questo articolo ma a molti altri, almeno uno al giorno : ho scritto solo ora perchè veramente questo batte tutti i precedenti per banalità. Perchè un giornale come Libero serio e in qualche modo diverso dai soliti scontati e noiosi scende così in basso fino al punto da citare un fatto così insignificante come : ooh si è visto il CULO della cantante XXX ! Vedere un CULO facesse poi notizia. .. oggi per strada incontri ragazzine e giovani donne (anche belle mammine) praticamente nude... Ma non vi siete chiesti se al "lettore medio" di Libero questo evento può interessare ? Io dico che se ne frega totalmente. Ma a voi chiedo : almeno lo sapete chi è il vostro "lettore" ? e perchè sceglie Libero e non il bel giornalone con molteplici inserti tutti ovvi e completamente inutili (aoh con due euro ti prendi ben 2 Kg di carta in più se prendi il Corriere o Il Giornale. .. . vuoi mettere ?) Se Libero desidera puntare su lettori affamati di LOW GOSSIP allora ... Chi compra Libero penso lo faccia proprio perchè : - tratta la politica in modo diverso dagli altri giornali, ed è il suo argomento principale - non è troppo "grosso" : non ha 200 pagine al giorno di cui molte inutli - non dà inserti cretini su come prepare le lasagne al forno o come curare il giardino o come farsi belli coi cosmetici - dà alla cronaca (= semplice racconto di eventi, senza messaggio o contenuto) uno spazio dosato ma sufficiente.

    Report

    Rispondi

blog