Cerca

Arriva Avatar in versione porno e 3D

Ma il titolo This Aint Avatar XXX non convince

Arriva Avatar in versione porno e 3D
Il film di James Cameron Avatar non ha deluso le aspettative, incassando milioni di dollari in tutto il mondo, e trasformandosi in un fenomeno di costume. E forse, è indice del suo successo anche il fatto che tra le tante porno-parodie di film e serie televisive di successo prodotte dalla società che fa capo alla rivista per adulti Hustler, ce ne sarà a breve anche una di Avatar.
Lo annuncia il sito della stessa Hustler, senza specificare però se il film verrà realizzato in 3D e con particolari effetti speciali. Recentemente, la Hustler ha prodotto porno-parodie ispirate a personaggi celebri come Sarah Palin e Tiger Woods e a serie televisive molto note come Happy Days e Star Trek.
La versione hard di Avatar si chiamerà This Aint Avatar XXX, ma il sito americano Empire ha giudicato questo titolo fiacco, chiedendo ai suoi lettori di sbizzarrirsi nella ricerca di alternative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blueeyesplotter

    20 Gennaio 2010 - 15:03

    Non ci andrò mai a vedere una americanata come "Avatar". I film belli non sono quelli in cui si spendono cifre esorbitanti per quanto riguarda effetti speciali e pubblicità, né tantomeno quelli per cui si utilizza il fantomatico 3D dato che quando si esce dalla sala in cui un film 3D è stato proiettato l'unica emozione che si prova è un forte mal di testa! I film belli sono quelli in cui si raccontano storie con semplicità e partecipazione. Prendete come esempio Gran Torino se volete sapere come si fa un film bello.

    Report

    Rispondi

blog