Cerca

La Arcuri: mai fatto la fidanzata a tempo

Emanuela risponde alle accuse di Vallettopoli: avevo il mio cachet come tutti

La Arcuri: mai fatto la fidanzata a tempo
Manuela Arcuri risponde perle rime a chi la trascina in Vallettopoli uno e due.  A Corona, nel dettaglio: "Io pagata per fare la fidanzata a tempo? Credo che diffiderò quel paparazzo dal tirare in ballo il mio nome per attrarre l’attenzione. E se non smettesse, potrei pure querelarlo. Sono stanca. Come si permette?".
Libero-news.itLibero-news.it

Non escludo che qualcuno abbia venduto per 5 mila euro un posto accanto a me. Ma non ne ho mai saputo nulla



E a Lele Mora, in un'intervista a Chi. "Non ho nessuno scheletro nell’armadio di cui parla Lele. Mi dispiace che si sia offeso. Non ce l’ho con lui, anzi, con me è stato sempre gentile e corretto. Fino a 4 anni fa - racconta - mi rappresentava soprattutto per le serate nei locali, come testimonial o madrina nelle inaugurazioni. E, come tutti, avevo il mio cachet".

 In quegli anni conobbe il fotografo Fabrizio Corona. "Non escludo che qualcuno abbia venduto per 5 mila euro un posto accanto a me. Ma non ne ho mai saputo nulla", chiude Arcuri.

La Arcuri sente anche  di aver perso un’occasione con George Clooney. "Una sera al ristorante un amico mi ha detto: "Vieni, al tavolo vicino c'è George Clooney, se ti alzi te lo presento". Beh, non mi sembrava carino fare la figura della fan, - ricorda l’attrice al settimanale 'Chì, in edicola domani - mi sono sentita in imbarazzo. Magari ho perso un’occasione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog