Cerca

Star di Centovetrine: "Non camminerò più"

Il dramma di Antonella Ferrari in una lettera a Signorini

Star di Centovetrine: "Non camminerò più"
Antonella Ferrari sta vivendo il suo vero dramma. L'attrice di Centovetrine lo vive tutti i giorni, a causa della sua malattia: la sclerosi multipla. A novembre, Antonella ha avuto una ricaduta che l'ha costretta sulla sedia a rotelle. In una lettera ad Alfonso Signorini, la donna racconta l'incubo della malattia e della solitudine. "Mi hai vista a ottobre in piedi ed emozionata per il mio matrimonio a Verissimo. Se tu mi vedessi ora, - spiega l’attrice a signorini - avresti tutta un'altra impressione". E poi rivela: "Secondo i medici dell'ospedale non camminerò mai più, ma io non voglio crederci e continuerò a lavorare sodo per tornare a guardare il mondo dall'alto. Voglio guidare, uscire, lavorare, senza chiedere niente a nessuno".

"La mia casa è diventata la mia prigione - si sfoga Antonella Ferrari - non essendo attrezzata e avendo varie barriere, sono sempre chiusa qui, sola, con il mio cane che mi fa compagnia e che mi ama per quello che sono. Io, così iperattiva ed estroversa, mi ritrovo da sola in casa a piangere". E poi la Ferrari conclude: "Seduta o in piedi, sono sempre un'attrice, un'autrice televisiva, una donna che ha diritto alla sua vita sempre e comunque".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog