Cerca

Robert Pattinson odia la parte intima delle donne

La rivelazione del vampiretto che ha fatto impazzire le teenager di tutto il mondo

2
Robert Pattinson odia la parte intima delle donne
Le fan di Robert Pattinson saranno deluse.  Finora erano passate sopra, senza troppi problemi, alla sua predilezione per il sangue umano e ai suoi incontri notturni con vampiri assassini e altre mostruosità. Ma forse adesso allenteranno la morsa, visto che il sex symbol londinese ha dichiarato di detestare proprio una delle prerogative del genere femminile. E a chi si chiedeva perché non avesse ancora una fidanzata, ora arriva la risposta. Nel corso di una lunga intervista per la rivista Details, per la quale ha anche posato accanto a formose modelle senza veli, il 23enne ha infatti dichiarato: “Io odio davvero le vagine. Sono allergico alla vagina. Ma non posso dire che non ne avevo idea, perché doveva essere uno shooting di 12 ore e quindi ti rendi conto che queste ragazze rimarranno nude, dopo che lo sono state per, tipo, cinque o sei ore”. Il bel vampiretto dunque, oltre che ben poco interessato ai misteri femminili, risulta anche decisamente perspicace e pure assai disinvolto: “Non ero esattamente preparato: non avevo idea di che dire a queste ragazze. Per fortuna ero reduce da una sbronza”. Eppure, nonostante l'imbarazzo, nella confessione senza freni Pattinson rivela una notevole cultura in fatto di immagini hard :  “C'è nudità dappertutto, oggi. Ma questi scatti, sono un po' nello stile degli anni Ottanta , sai? Se pensi al porno degli Ottanta, c'è qualcosa di pittoresco dentro, di dolce. La gente che lo faceva, lo amava, ne aveva rispetto. Neanche lontanamente come il porno disponibile adesso, che è semplicemente fare tutto, dappertutto”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    21 Febbraio 2010 - 20:08

    E chissenefrega,sarà gay!

    Report

    Rispondi

  • roaldr

    21 Febbraio 2010 - 12:12

    peggio per lui...

    Report

    Rispondi

media