Cerca

Clooney vende la sua villa sul Lago di Como

Tra gli acquirenti Beckham e un magnante russo

Clooney vende la sua villa sul Lago di Como
George Clooney vuole vendere la sua villa sul Lago di Como. E subito arrivano gli acquirenti. Si tratterebbe di David Beckham e la moglie Victoria, che dopo esserci stati come ospiti, lo vorrebbero acquistare. "Mi sono innamorato di questo incantevole paesaggio – racconta Beckham – c’è pace e tranquillità. E poi è vicino a Milano. Mi piacerebbe viverci con la mia famiglia". Ma lo “spice boy” e la moglie non sono i soli a voler sborsare diversi milioni per acquistare la villa di Laglio: anche il re della vodka russa Tariko Roustam, magnate di 48 anni, è deciso a comprare Villa Oleandra e gioca al rialzo offrendone 30 contro i 20 di Beckham. Roustam assicura: "Alla fine l’affare si farà e la villa sarà mia".
Dopo sette anni Clooney ha deciso di salutare il lago. A spingerlo all’addio sarebbe stata la fidanzata Elisabetta Canalis: l’ex velina infatti predilige il mare e inoltre, la scorsa estate i giorni passati a Laglio per lei sono stati un inferno a causa dei turisti, dei fan e soprattutto dei paparazzi. Così la showgirl ha convinto Clooney a vendere la splendida magione sul Lario per cercare una dimora in una zona più appartata nelle Marche o in Sardegna.

Clooney a Laglio nel 2004 era anche diventato cittadino onorario: lo sbarco di un paperone russo preoccupa gli amministratori locali dei paesi sul lago che assistono al sacco dei tycoon russi che stanno trasformando "Lagliowood" in "Laglioburgo". Il sindaco Roberto Pozzi spiega: "Gli abitanti di Laglio erano ormai affezionati a Clooney. Beckham? Speriamo che compri lui. Così manterremmo un certo glamour".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog