Cerca

George Clooney in tribunale

Sarà testimone contro una linea di abbigliamento con il marchio Clooney

George Clooney in tribunale
Una linea di abbigliamento con il marchio Clooney,”creata” senza l'approvazione di George Clooney. Questa l'accusa di cui devono rispondere Vincenzo Cannalire (promotore degli eventi legati alla linea di moda sotto accusa), Vanja Goggi (titolare della ditta individuale G.C. Exclusive) e Francesco Galdelli (factotum della stessa azienda). Il processo ha aperto le porte oggi  in un'aula del Palazzo di Giustizia di Milano e George Clooney potrebbe essere sentito come testimone in qualità di parte offesa. L'attore si è detto pronto ad essere ascoltato in tribunale. L'inchiesta, coordinata dal p.m. Letizia Mannella, aveva portato nell'aprile 2008 ad una serie di perquisizioni e sequestri di modelli della falsa collezione, che avrebbero dovuto essere presentati con una sfilata allestita in un noto albergo del centro di Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog