Cerca

Molestare la Hunziker non è reato

Assolto l'uomo accusato di stalking nei confronti della showgirl

Molestare la Hunziker non è reato
È stato assolto un uomo di 41 anni accusato di aver molestato per oltre un mese la showgirl Michelle Hunziker. La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico dell'ottava sezione penale del Tribunale di Milano. L'uomo, S.N., come riporta il decreto di citazione diretta a giudizio, era accusato di aver fatto "telefonate giornaliere sull'utenza riservata" della Hunziker, in maniera ossessiva, e di essersi presentato una volta "direttamente presso l'abitazione della stessa", molestandola "per petulanza e/o biasimevole motivo", dal marzo all'aprile 2008. L'uomo, assolto dall'accusa di molestie «perchè il fatto non costituisce reato", è stato condannato invece per un altro reato che gli veniva contestato, ossia l'aver detenuto 36 proiettili senza averli mai denunciati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    05 Aprile 2010 - 12:12

    scollacciate ,provocatorie,nessuno mai le violenta! povere disgraziate che si ritirano uccise dal lavoro,si sente,vengono violentate,se non uccise ,nel garage,nella strada..

    Report

    Rispondi

  • Ciossani

    23 Marzo 2010 - 09:09

    Forse piacerà anche al quel giudice fare qualche proposta indesiderata alla show girl in questione... come è proprio facile aggirare la legge... a piacimento, cioè pro e contro di quanto vogliamo o non vogliamo... Perchè allora fare la legge...!

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    23 Marzo 2010 - 09:09

    Niente di nuovo , ennesima sentenza del rito ambrosiano.

    Report

    Rispondi

  • emilioq

    23 Marzo 2010 - 08:08

    Altra solenne porcata! Si sveglieranno solo, e anche forse, quando ineluttabilmente ci dovesse scappare il morto e, anche in questo caso, come vediamo si stanno chiudenndo tanti processi senza colpevoli, si deciderà che si sarà suicidato !!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog