Cerca

Morta la moglie di Francesco Rosi

Era rimasta gravemente ustionata

Morta la moglie di Francesco Rosi
Giancarla Mandelli, 83 anni, moglie del regista Francesco Rosi nonché sorella della famosa stilista Krizia, è morta in seguito alle gravi ustioni riportate ieri, a seguito di un incidentente occorsole mentre era nella sua casa romana di via Gregoriana.
Secondo quanto è trapelato, la signora Rosi stava fumando quando la brace della sigaretta, inavvertitamente caduta, avrebbe dato fuoco all’abito che indossava, procurandole ustioni di terzo grado al 100% del corpo.
Prontamente trasportata all’Ospedale sant’Eugenio, le sue condizioni erano apparse subito gravi, e nonostante il lavoro del personale sanitario, la moglie del regista è deceduta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    09 Aprile 2010 - 00:12

    ma morire per una sigaretta,che ti assassina dopo che sei arrivata comunque a 83anni,è una beffa! ma di che era questo vestito,da provocare ustioni al 100% e, ha cominciato la cenere a bruciare,senza che la signora avvertisse nulla? Mah!!

    Report

    Rispondi

blog