Cerca

La destra si scoccia

e boicotta Santoro

La destra si scoccia
La destra dice no ad Annozero. E guarda con sguardo torvo anche Ballarò. I politici, scocciati da Santoro e la sua banda, che con il suo modo di fare va oltre il "ring", giungendo il più delle volte "allla faziosità assoluta", hanno deciso di disertare l'arena del "sinistro conduttore". E si allontana anche dalla trasmissione condotta da Giovanni Floris.
Dopo il recente sfogo di Silvio Berlusconi ("Basta partecipare a talk-show in cui si fa insulto e mendacio"), ora è la volta di Giulio Tremonti e Sandro Bondi. Il ministro dell'Economia rifiuta l'invito di Santoro adducendo questioni lavorative (nelle ore della trasmissione sarebbe stato in volo verso Washington per la riunione del Fondo Monetario Internazionale), mentre quello per i Beni e le attività culturali  conferma che prenderà parte esclusivamente a quelle "trasmissioni in cui sia possibile far capire i problemi. Salvo alcune eccezioni, certe trasmissioni sono più finalizzate all'audience che alla riflessione e quindi si trasformano in ring".

Nessuna strategia, dice Pasolo Bonaiuti, che abbozza poi un sorriso: "Ma, vedremo...". E apre alle trasmissioni considerate "sicure", quali Porta a porta di Bruno Vespa e Matrix di Enrico Mentana, dove la discussione e l'equilibrio sono innegabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alberto.b

    13 Ottobre 2008 - 15:03

    è una televisione seria e onesta quella di santoro? domanda: intervistiamo 10 persone 3 rispondono "bianco" 1 risponde "rosso" e 6 rispondono "nero" si manda in onda i 3 bianchi e 1 rosso, il commento è gli italiani sono bianchi e una eccezionale minoranza di rosso... questa è la tv di santoro, STRAPAGATO dagli italiani per offendere gli italiani.

    Report

    Rispondi

  • rebarbaro

    11 Ottobre 2008 - 17:05

    SIAMO ALLE SOLITE E, COME VOLEVASI DIMOSTRARE, ECCOLI TUTTI COGLI OCCHI SVAGATI E DISATTENTI ALLA PRECISIONE E AI SIGNIFICATI DEL DISCORSO, CON AFFERMAZIONI MELLIFLUE E VAGHE TIPO UN PO COSÍ UN PO COSÁ, IL BERLUSCA IMPERVERSA E VIA DISCORRENDO. QUÍ CI SONO FATTI (NON PAROLE) BEN PRECISI : A TUTTO IL POPOLO ITALIANO VIENE IMPOSTO UN CANONE (TASSA) RAI LA QUALE PERTANTO DEVE DA SUBITO ORGANIZZARE PROGRAMMI D'INFORMAZIONE CHE RISPECCHINO LA REALTÁ SOCIO POLITICA DEL PAESE. QUESTO SIGNIFICA PERENTORIAMENTE CHE PER OGNI TRASMISSIONE ORIENTATA VERSO LA MINORANZA DEBBONO (NON POSSONO, DEBBONO) ESSERVENE ALMENO DUE ORIENTATE VERSO LA MAGGIORANZA E SE QUESTO É VALSO QUANDO LA MAGGIORANZA É STATA DIVERSA PERCHÉ NON DEVE VALERE QUANDO É DI SEGNO CONTRARIO ? TUTTO IL RESTO NON CONTA, CHI VUOLE PARLARE O SPROLOQUIARE É LIBERO DI FARLO MA PAGARE L'AVVERSARIO PER FARTI INSULTARE É SBALORDITIVAMENTE BALORDO MA SOPRATUTTO É FUORI DA OGNI REGOLA. GIORNALI, TELEVISIONI A PUBLICITÁ ED EDITORIA VARIA NON CI INTERESSANO. OGNUNO DICA QUEL BOIA CHE VUOLE MA PERCHÉ DEVE IMPORLO A ME A MIE SPESE ? COME QUEL SIMPATICO DI MINISTRO DELLA PUBLICA DISTRUZIONE CHE CON CIRCOLARE DI FORMA RETTANGOLARE E A SPESE MIE RACCOMANDAVA A TUTTI I DOCENTI DI INSERIRE LA LETTURA DI GRAMSCI ! E QUELLA DI PREZZOLINI ? AI SERVA ITALIA (MA VUOI VEDERE CHE TROVI SEMPRE QUALCUNO CHE TI DICE : QUELLO SI É FERMATO A DANTE).

    Report

    Rispondi

  • moicano

    11 Ottobre 2008 - 16:04

    Je so' PAZE, je so' PAZEe vogli'essere chi vogli'io ascite fora d'a casa mia Je so' PAZE, je so' PAZE ho il popolo che mi aspetta e scusate vado di fretta Non mi date sempre ragione io lo so che sono un errore nella vita voglio vivere almeno un giorno da leone e lo Stato questa volta non mi deve condannare pecchè so' PAZE, je so' PAZE ed oggi voglio parlare. Je so' PAZE, je so' PAZE si se 'ntosta 'a nervatura metto 'a tutti 'nfaccia 'o muro je so' PAZE, je so' PAZE e chi dice che Masaniello poi negro non sia pù bello? e non sono menomato sono pure diplomato e la faccia nera l'ho dipinta per essere notato Masaniello è crisciuto Masaniello è turnato Je so' PAZE, je so' PAZE nun ce scassate 'o CAZZE!

    Report

    Rispondi

  • murcis

    11 Ottobre 2008 - 13:01

    Secondo il pensiero di PAZE noi italiani siamo tutti imbecilli, compresi quelli che scrivono in questo forum. suggerirei alla radazione,quando lo riterrà opportuno, di approntare un elenco che specifichi quali sono le trasmissioni radio/televisive nonchè : stampa locale/nazionale orientata a destra, ed un altro elenco comprendente la stessa tipologia orientata a sinistra. Grazie.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog