Cerca

L'amante di Jesse James: "Credevo fosse single"

Ancora gossip e rivelazioni sul marito di Sandra Bullock

L'amante di Jesse James: "Credevo fosse single"

«Abbiamo fatto l’amore e da quel momento è cambiato tutto rapidamente. Ho capito che non era l'avventura di una notte». Michelle Mcgee parla così della sua relazione con il marito di Sandra Bullock.
La spogliarellista amante di Jesse James si difende come dall’accusa di aver mandato in pezzi sul fatto di aver distrutto il matrimonio dell’attrice premio Oscar: «Mi sento male. E mi sento male anche per Sandra, mi dispiace che sia in imbarazzo. Ma Jesse mi ha mentito, quella prima sera mi ha detto: “Non voglio parlare di Sandra, lei sta girando un film ed è ad Austin, in Texas, non siamo insieme, lei vive lì e io vivo qui”. Quindi io ho pensato che fossero separati».

«Hanno attaccato molto di più me che Jesse – aggiunge polemica la Mcgee - in fondo è colpa sua, non mia, io credevo di frequentare un single. Lui ha mentito a me, come ha mentito a Sandra, che certo è amatissima  qui da noi, ma Jesse ha messo tutte e due in una brutta posizione, mica solo lei».
La giovane racconta anche come ha conosciuto il marito della Bullock: «Ho mandato una richiesta per una moto al sito della West Coast Chopper, l’officina di proprietà di Jesse. Lui mi ha risposto di persona e io ne sono rimasta sorpresa. Poi mi ha detto di andarlo a trovare a Long Beach».
Alla domanda se ha mai ricevuto regali da Jesse James, Michelle risponde: «Solo una T-shirt e solo perché gli avevo chiesto di portarmi un souvenir da un viaggio: l’ha presa in un aeroporto, in Germania. Ecco, non è molto generoso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bastaaa

    14 Aprile 2010 - 10:10

    non c'é traditore che non dica all'amante "sono single" oppure "siamo separati"...magari solo riferendosi al fatto che, in quel determinato momento, loro e la rispettiva moglie sono effettivamente "ubicati" in luoghi diversi "io sono qui- lei là"; separati fino a domani.... D'altra parte le amanti di turno fanno sempre finta di cascare dalle nuvole! non immaginavo ! che bugiardo!. Si sa che i maschi son tutti così. Si salverà si e no un 3 %... A prescindere dal fatto che questo tattoo ambulante (ma come fanno a ridursi così-sembrano sporche di fango e erba) l'immagine della sprovveduta credulona non me la da affatto, dubito avrebbe fatto minimamente differenza se avesse saputo il fedigrafo sposato.

    Report

    Rispondi

blog