Cerca

Tinto Brass ricoverato per un'emorragia celebrale

La prognosi è riservata, ma le condizioni stabili

Tinto Brass ricoverato per un'emorragia celebrale

È ancora ricoverato in ospedale a Vicenza Tinto Brass. Il regista era stato ricoverato ieri sera per un’emorragia cerebrale.
Brass è ancora nel reparto di terapia intensiva della neurochirugia e la prognosi è riservata, anche se le sue condizioni sarebbero stabili.
La piccola emorragia che lo ha colpito, riferiscono fonti mediche dell'ospedale San Bortolo, è rimasta invariata.
Per i medici non vi sono le condizioni per un intervento chirurgico. Ieri, il figlio aveva detto che il padre era rimasto lucido.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • peroperi

    01 Maggio 2011 - 19:07

    ma quel sigaro permanentemente in bocca non gli suggeriva niente?

    Report

    Rispondi

  • roda41

    23 Aprile 2010 - 22:10

    con siringhe di erotismo.Scusate l'humour nero,ma ora vedono cosa è la vita,non solo sesso!

    Report

    Rispondi

blog