Cerca

Tinto Brass ricoverato per un'emorragia celebrale

La prognosi è riservata, ma le condizioni stabili

2
Tinto Brass ricoverato per un'emorragia celebrale

È ancora ricoverato in ospedale a Vicenza Tinto Brass. Il regista era stato ricoverato ieri sera per un’emorragia cerebrale.
Brass è ancora nel reparto di terapia intensiva della neurochirugia e la prognosi è riservata, anche se le sue condizioni sarebbero stabili.
La piccola emorragia che lo ha colpito, riferiscono fonti mediche dell'ospedale San Bortolo, è rimasta invariata.
Per i medici non vi sono le condizioni per un intervento chirurgico. Ieri, il figlio aveva detto che il padre era rimasto lucido.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • peroperi

    01 Maggio 2011 - 19:07

    ma quel sigaro permanentemente in bocca non gli suggeriva niente?

    Report

    Rispondi

  • roda41

    23 Aprile 2010 - 22:10

    con siringhe di erotismo.Scusate l'humour nero,ma ora vedono cosa è la vita,non solo sesso!

    Report

    Rispondi

media