Cerca

Spock va in pensione

Nimoy non parteciperà al nuovo sequel di Star Trek, in programmazione nel 2012

Spock va in pensione
Anno solare 2010. Star Trek perde il suo personaggio più rappresentativo. Con una decisione che avrà shockato tutti i fan della saga di fantascenza americana e lo stesso appassionatissimo Barack Obama, Leonard Nimoy (più noto come "il signor Spock"), ha deciso di appendere le orecchie a punta al chiodo e andare in pensione dopo 44 anni di onorata carriera sull'Enterprise.
Salta così la sua partecipazione al sequel dell’ultimo film della serie "semplicemente Star Trek", in programmazione nel 2012.
All'età di 79 anni, è stato lo stesso attore ad annunciare il ritiro.
"Fin dal primo episodio di Star Trek nel 1996 non mi sono mai dovuto preoccupare di cosa avrei fatto dopo - ha dichiarato Nimoy al Toronto Sun - ma ora voglio abbandonare le scene".
Starà ora agli autori del sequel sopperire a questa grave defezione. E forse sarà questa la missione più difficile dell'Enterprise.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog