Cerca

Tokio Hotel, overdose da viagra per Tom

Il chitarrista del gruppo è stato ricoverato due giorni durante un tour in Asia

Tokio Hotel, overdose da viagra per Tom
Saranno stati il successo, le troppe "donne" o la voglia di provare qualcosa di nuovo, che, unite alla giovane età e all'inesperienza, hanno tirato a Tom Kaulitz proprio un brutto scherzo. Il chitarrista ventenne dei Tokio Hotel è finito in ospedale per un'overdose da viagra. Troppe pilloline che aumentano le prestazioni uguale due giorni di ricovero durante un tour in Asia.

A riportare la notizia è il tabloid tedesco Bild Zeitung e a raccontare l'esperienza è lo stesso Tom, che rivela: "A Taiwan mi hanno venduto queste pillole. Forse ne ho prese troppe. Il mattino dopo stavo malissimo. Quando me l'hanno venduta ho chiesto al negoziante: "Ti sembro forse uno che ne ha bisogno?". L'uomo ha detto di no, ma mi ha consigliato di provarle comunque. Ne ho provata una, poi dopo poco ne ho prese altre, forse troppe".

L'effetto è stato immediato: "Mi scoppiava la testa e davanti ai miei occhi non riuscivo a vedere nulla in modo chiaro. Ero completamente confuso". Passata la paura, il fratello Bill scherza: "Vedeva tutto doppio, anche le ragazze".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog