Cerca

Se ne è andato l'easy rider Hopper

Il regista statunitense, malato di tumore, aveva 74 anni.

0
Se ne è andato l'easy rider Hopper
Se ne va il papà della generazione hippy cinematografica. Sabato si è infatti spento nella sua casa di Venice (California) Dennis Hopper, l'attore e regista statunitense protagonista di Easy Rider (1969), film simbolo della ribellione giovanile degli anni Sessanta, di "Gioventù bruciata" e di "Il Gigante", entrambi con James Dean.

L'uomo aveva compiuto da poco 74 anni; fatale per lui il tumore alla prostata che lo stava fiaccando ormai da anni, costringendolo alla chemioterapia e riducendolo a uno scheletro di 45 kg di peso.
"È morto circondato dai suoi cari", ha detto l'amico Alex Hitz.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media