Cerca

Belen debutta al cinema

La show girl argentina sarà al fianco di De Sica nel prossimo cinepanettone e di Emilio Solfrizzi in un film di Cappuccio

Belen debutta al cinema
Prosegue la scalata di Belen Rodriguez al successo. La show girl argentina, dopo reality, conduzioni in tv e spot, debutta sul grande schermo con il cinepanettone della Filmauro Natale in Sudafrica e sul set del lungometraggio prodotto da Pupi e Antonio Avati in collaborazione con Medusa, dal titolo Se sei così, ti dico sì diretto da Eugenio Cappuccio.

Si ritroverà così a recitare da ottobre in una commedia amara con tanto di considerazioni più o meno serie sul mondo del successo: "In realtà - dice il regista che è stato assistente di Fellini - metto a confronto un ex cantante che ha avuto il suo breve momento di gloria e ora fa il cuoco (Emilio Solfrizzi) e appunto Belen che interpreta quasi se stessa e che è, al contrario dell'uomo, vittima-oggetto di un'immagine pervasiva su tutti i media".

Per Cappuccio Belen è "una persona intelligente che sa esattamente quello che sta vivendo e soprattutto una brava amministratrice del suo successo", è "un fenomeno classico della contemporaneità in cui prevale la cultura del corpo. Ma comunque - ci tiene a dire - non è vero, come tutti mi chiedono, che me l'hanno imposta nel film. Sono io che l'ho chiamata e ho avuto anche con lei una lunga interessante conversazione in cui abbiamo parlato più che altro delle nostre vite".

Nel film, scritto insieme a Claudio Piersanti e girato tra la Puglia, Roma e Texas, Solfrizzi, c'è il confronto tra due modi di vivere il successo, "uno bruciato troppo in fretta (Solfrizzi) e un'altro amministrato bene ma che dovrà fare comunque i conti con il tempo e con un'immagine personale, per usare un termine marxiano, del tutto reificata". Nel cast anche Cristiana Capotondi e Rocco Papaleo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog