Cerca

Guai per Steve Urkel, star di "Otto sotto un tetto"

Sembra abbia picchiato la sua ex moglie. Ma lui respinge le accuse. La polizia di Los Angeles sta indagando

Guai per Steve Urkel, star di "Otto sotto un tetto"
È conosciuto per aver interpretato per quasi 10 anni il personaggio di Steve Urkel nella serie televisiva “Otto sotto un tetto” (Family Matters il titolo in Americano) ma il suo vero nome è Jaleel White. È considerato uno dei più simpatici del piccolo schermo. Tutti ce lo ricordiamo con gli occhialoni, i pantaloni ascellari e le bretelle, oltre che per una risata alquanto fastidiosa. Dalla fine della serie si erano perse le sue tracce ma oggi è tornato alla ribalta per uan vicenda poco simpatica: sembra, infatti, che ha picchiato la sua ex moglie. Secondo quanto riportato dal sito TMZ.

In base a una prima ricostruzione, l’attore oggi 33enne, avrebbe picchiato la sua ex compagna, Bridget Hardy, mentre si trovavano in auto assieme alla loro figlioletta. Poi una volta a casa lui l’avrebbe schiaffeggiata e spintonata nel bagno. Il portavoce di White ha respinto tutte le accuse: non ci sarebbe stata alcuna aggressione. Anzi. La denuncia sarebbe una trovata della donna per infangare il nome dell’attore e ottenere l’affidamento della piccola. La polizia di Los Angeles si occuperà di scoprire chi dice la verità e chi, invece, sta mentendo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog