Cerca

La Carbonero arruolata a Mediaset Premium

La giornalista di "Telecinco", fidanzata del portiere Casillas, seguirà Josè Mourinho e la Liga, direttamente dalla Spagna

La Carbonero arruolata a Mediaset Premium
E, da quest'anno, nella squadra di Premium Calcio, ci sara' anche Sara Carbonero, la giornalista di "Telecinco", fidanzata del calciatore Iker Casillas, balzata alle cronache anche per il bacio in diretta del portiere, mentre lei lo intervistava, subito dopo la vittoria della Spagna ai Mondiali.

La telecronista, infatti, seguirà dalla Spagna tutto ciò che riguarderà José Mourinho, l'ex allenatore dell'Inter, ora al Real Madrid, con un occhio alla Liga.
E Sara non è l'unico acquisto di Mediaset Premium che, per il prossimo campionato di calcio e le coppe, scenderà in campo con un'offerta, definita oggi in conferenza stampa, "ricca e competitiva".  Oltre all'affascinante giornalista, ci saranno anche Marco Foroni e Pierluigi Pardo.

Il " pacchetto Premium" proporra' in diretta gli incontri del campionato di serie A di 12 squadre. Offerte anche, in esclusiva, le partite dell'Europa League e dell'Inter nel Mondiale per Club. Trasmesse inoltre anche 32 partite delle Nazionali, impegnate nelle qualificazioni agli Europei 2012.
Franco Ricci, responsabile dell'offerta ha anche dichiarato: "Ci siamo avvicinati al nostro competitor'', riferendosi a Sky.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • degrel0

    29 Luglio 2010 - 11:11

    ...sono la riprova dell'esistenza di DIO!

    Report

    Rispondi

  • enricodignani

    27 Luglio 2010 - 17:05

    Gli aranci olezzano Sui verdi margini, Cantan le allodole Tra i mirti in fior;

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    27 Luglio 2010 - 11:11

    Capisco che oggi la tv sia la quintessenza della propaganda. Nel caso specifico basta un bacio con il fidanzato, che è portiere della Spagna , campione del mondo , e questa signorina ci viene propinata in tutte le salse. A me sinceramente della Carbonero e di Casillas mi frega niente e così pure a milioni, milioni, milioni di persone. Ma eevidentemente i giornali e le tv sono convinti che se parla la Carbonero le copie vadano a ruba e gli spettatori siano milioni e milioni. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

blog