Cerca

Woody Allen taglia le scene del film con Carlà

Il regista potrebbe averla già sostituita con Lea Seydoux, star scoperta da Tarantino per "Inglorious Bastards"

Woody Allen taglia le scene del film con Carlà
Ancora polemiche sulla bella Carla Bruni, moglie del presidente francese Sarkozy. Secondo il giornale online Bakchich, le scene girate dalla Bruni a Parigi per l'ultimo film di Woody Allen, Midnight in Paris, potrebbero essere tagliate al montaggio finale: il regista avrebbe già girato le stesse sequenze con un'altra attrice, Lea Seydoux, e vorrebbe sostituirle a quelle dell’italiana.

Bakchich scrive che Allen avrebbe aspettato le vacanze di Sarkozy e consorte a Cap Negre, in Costa Azzurra, per far recitare di nuovo le scene alla Seydoux, la giovane scoperta da Quentin Tarantino in “Inglorious Bastards” e premiata nel 2009 con un Cesar, gli oscar francesi.

L’informazione non è stata né confermata né smentita dai produttori dei film ma sta comunque facendo il giro della rete, rimpallata da vari siti francesi. La versione online del settimanle Voici parla di “vergogna internazionale” e sospetta che “alcuni fatti che si sono svolti sul set, come l'ira di Sarkozy o le numerose ripetizioni, hanno spinto Woody Allen a gettare la spugna”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • COCCINELLA

    10 Settembre 2010 - 14:02

    COME SONO CONTENTA CHE QUESTA FINTA FRANCO-ITALIANA...SIA STATA TAGLIATA. è LA VERGOGNA DELL'ITALIA E FINGE DI ABBRACCIARE CAUSE UMANITARIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • AleRusso

    08 Settembre 2010 - 02:02

    e chi se ne frega?

    Report

    Rispondi

  • Roberto P.

    07 Settembre 2010 - 18:06

    Leggo i resoconti delle riprese del film di Woody Allen con storie allucinanti: una sequenza senza dialogo, in cui Carla entra in una boulangerie e ne esce con una baguette sottobraccio, durata 30", che è stata girata nientemeno che trentacinque volte! Non c'è da stupirsi se il regista ha deciso di tagliarla completamente fuori dal film... Carla è veramente una straordinaria attrice, che oltre tutto sprizza simpatia da tutti pori... Per il grande amore che nutro per la Francia, la cultura francese ed i francesi, e per la sincera ammirazione che ho per Sarkozy, devo dire che mi dispiace moltissimo per loro.

    Report

    Rispondi

  • graziella

    07 Settembre 2010 - 16:04

    modella, aspirante cantante, aspirante attrice, moglie di Sarkozy (BINGO!), solo perchè si chiama Carla Bruni , adesso poi si fa chiamare Carlà, e perbacco! vuoi mettere l'accento sulla à, non è detto che dev'essere a tutti i costi la primadonna. Se Allen ha pensato di sostituirla avrà le sue buoni ragioni o no? ce ne faremo una ragione.......e pure lei!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog