Cerca

Fabio e Mingo mancano la consegna del "provolone"

Sono stati allontanati dalla Fiera del Levante. Il noto formaggio era destinato a uno degli esponenti politici presenti

Fabio e Mingo mancano la consegna del "provolone"
Piccoli momenti di agitazione all’inaugurazione della 74esima edizione della Fiera del Levante di Bari e consegna mancata per una delle coppie del programma Striscia la notizia. Gli inviati Fabio e Mingo, sono stati fatti allontanare dalla polizia dal padiglione dove era iniziata la cerimonia di inaugurazione a cui sono presenti il ministro per gli Affari regionali, Raffaele Fitto e il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.

Fabio e Mingo avevano con loro l’ormai noto “provolone” perché volevano consegnarlo a uno degli esponenti politici che stanno per salire sul palco. Non si sa, però, a chi fosse destinato. I due inviati, regolarmente accreditati, sono stati fatti uscire dal padiglione dalla polizia malgrado le proteste del sindaco di Bari, Michele Emiliano che ha definito l'allontanamento «un atto incivile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pietrafocaia

    11 Settembre 2010 - 15:03

    questi pagliacci senza peccato non sono riusciti questa volta a rompere i pendenti a nessuno. Si va bene fate il vostro sacrosanto lavoro di denuncia. Ma i processi e le relative sentenza lasciateli agli altri. Non potete fare tutto voi. comunque, guardate gente! Ammirate un " comunista" condannare l'estromissione. Mentre dall'altra sponda il fior fior dei liberali, non dormo per pensare di allestire metodi per estromettere, ancora senza esiti favorevoli, colui che non si genuflesse.

    Report

    Rispondi

blog