Cerca

E' morto Angelo Infanti, il Manuel Fantoni di Borotalco/ GUARDA IL VIDEO

L'attore romano aveva recitato con Verdone, ma anche nel Padrino di Coppola. Aveva 71 anni

E' morto Angelo Infanti, il Manuel Fantoni di Borotalco/ GUARDA IL VIDEO
Il mondo del cinema italiano piange uno dei migliori protagonisti. E' morto Angelo Infanti, aveva 71 anni. Il suo ruolo più popolare fu nel film del 1982 "Borotalco", di Carlo Verdone, in cui interpretava Manuel Fantoni (colui che si era "imbarcato su un cargo battente bandiera liberiana"). La collaborazione tra i due però era iniziata l'anno prima per il divertentissimo "Bianco rosso e Verdone". Infanti era apparso anche in un capolavoro assoluto del cinema mondiale come "Il padrino" di Francis Ford Coppola (vestiva i panni di Fabrizio). La sua ultima apparizione risale al 2009, quando nel film "Ex" di Fausto Brizzi interpretava il padre di Claudia Gerini. Nato a Zagarolo nel 1939, Infanti era ricoverato dal 9 ottobre all'ospedale di Tivoli dopo aver avuto un infarto. Fino all'ultimo gli sono rimaste vicine la moglie Manuela e la figlia Rossella, anche lei attrice.
Il Comune di Zagarolo ha già annunciato di volergli rendere omaggio con una manifestazione nel Castello Rospigliosi dove verranno proiettati spezzoni dei suoi film più celebri.
Di seguito il video della sua indimenticabile partecipazione a "Borotalco", di Carlo Verdone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dk23

    13 Ottobre 2010 - 19:07

    ciao caro amico mio, te ne sei andato in silenzio, avro' sempre un tuo ricordo indelebile, mi mancherai, mi mancheranno i tuoi scappellotti con l'immancabile frase: 'a marcè!!!!! mi mancheranno le tue semplici ma penetranti battutine, i tuoi occhi sempre espressivi di gioia ciao ciao ciao guardaci da lassu' e ridi come hai sempre fatto tu

    Report

    Rispondi

  • ceramo

    13 Ottobre 2010 - 12:12

    Bravissimo attore,grandissima voce. Ci mancherai MANUEL FANTONI! Ciao Angelo

    Report

    Rispondi

blog