Cerca

Festival del cinema: arriva Bruce Springsteen

Sarà a Roma per la presentazione del film "The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town".

Festival del cinema: arriva Bruce Springsteen
Arriva Bruce Springsteen al Festival di Roma. La conferma ufficiale arriva dall'Ansa, infatti, la rockstar sarà nella capitale il primo novembre per la proiezione del film "The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town", di Thom Zimny, in concorso nella sezione L'Altro Cinema. Inoltre, dopo le star Keira Knightley e Eva Mendes,protagoniste stasera di "Last night", in concorso per l'apertura della quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, sono arrivati altri due protagonisti della giornata: Fanny Ardant e John Landis. Con un look da 'dark-lady', completamente vestita di nero dalla giacca alle scarpe, passando per gli occhiali da sole e la borsetta, Fanny Ardant, sorridente, è sbarcata all'aeroporto di Fiumicino poco dopo le 14:30 con un volo di linea proveniente da Parigi. Alle 17 nella Sala Petrassi dell'Auditorium è attesa la presentazione di "Chimeres absentes", cortometraggio sulla popolazione Rom girato nella capitale di cui è regista e interprete e che le stessa Ardant ha definito, parlando dei Rom, come ultimo simbolo della liberta, principi dignitosi e fieri che il mondo occidentale respinge. Il film, prodotto da Art for the world, rientra nel progetto "Then and now" che unirà le opere di undici autori internazionali sulla tematica della tolleranza e la complessità delle culture. Quasi contemporaneamente con l'arrivo di Fanny Ardant è giunto da Londra anche il regista John Landis (alle 19:30 nell'Auditorium Sala Petrassi è in programma l'incontro 'Conversazione con John Landis'), l'autore, tra l'altro, di film-cult come Animal House e The Blues Brothers. Landis, presenterà in anteprima mondiale a Extra il nuovo film Burke & Hare.
 























Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog