Cerca

Monica Bellucci: "Escort di palazzo? Un discorso vecchio"

L'attrice presenta a Roma il libro fotografico in uscita il 10 novembre: oltre vent'anni di scatti in un unico volume

Monica Bellucci: "Escort di palazzo? Un discorso vecchio"
Affascinante, sensuale, elegante. Così appare Monica Bellucci negli scatti che ne immortalano la bellezza. Le immagini, che portano la firma dei più importanti fotografi del mondo, da Richard Avedon a Bruce Weber, sono state raccolte in un libro fotografico edito da Rizzoli. Tutti i proventi di Monica Bellucci, in uscita il 10 novembre,  saranno devoluti in beneficienza a due associazioni, l'Agop (Associazione genitori oncologia pediatrica) e Paroles Des Femmes (Associazione che aiuta le donne in difficoltà).

Escort di palazzo - A margine della presentazione, che si è tenuta oggi a Roma, Monica Bellucci (nella foto) ha commentato il caso Ruby e le rivelazioni sui "festini" di Arcore: "Le escort di palazzo? Sono un discorso vecchio come il mondo, non nuovo di oggi. La donna che va verso l'uomo di potere per avere favori è un tema antico, basta pensare alla Hollywood degli anni cinquanta con le attrici legate ai produttori. L'uomo capo branco e la donna in una situazione di schiavitù non è un male di oggi ma del mondo. Noi donne - ha aggiunto la Bellucci - dobbiamo ancora lottare molto per avere la parità e conquistare la libertà nella testa, perché è lì che non siamo libere. Noi possiamo fare tutto come gli uomini e in più facciamo i figli".

Allargando lo sguardo alla politica, l'attrice ha concluso: "All'estero non ci capiscono, ci sono note della nostra politica staccate da quelle degli altri paesi però mi sembra che da noi non cambi mai nulla, i temi sono gli stessi di sei mesi fa, quindi scoop di che? Sarebbe meglio parlare di altre cose più positive".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nonae

    08 Novembre 2010 - 12:12

    3° invio. Stimo Monica Bellucci: una donna intelligente e bella, un'attrice capace e preparata, un personaggio pubblico spontaneo ed affascinante, per le sue doti rare soprattutto nel mondo dello spettacolo. Condivido appieno il suo giudizio sulle donne, in quanto io stessa ho riscontrato, nel corso di una vita, la mancanza della vera libertà mentale in quasi tutte le colleghe e/o amiche (?), colte sì ma impastoiate ancor oggi nei pregiudizi e nel desiderio inconscio o nella nostalgia della carriera per la scorciatoia più “facile”. Questo a riprova della mancata consapevolezza del VALORE dell’essere donna e della carente AUTOSTIMA, congiunte ad una parità solo cartacea e ad un comportamento dell’uomo paternalistico e/o maschilista, perdurante e non sempre dissimulato. NON esiste tuttora la rete solidale ed amichevole femminile, come NON si rispetta veramente la donna in questa società italiana individualista, truffaldina, corrotta e gestita dal potere maschile.

    Report

    Rispondi

  • nonae

    08 Novembre 2010 - 12:12

    2° invio. Stimo Monica Bellucci: una donna intelligente e bella, un'attrice capace, e preparata, un personaggio pubblico spontaneo ed affascinante, per le sue doti rare soprattutto nel mondo dello spettacolo. Condivido appieno il suo giudizio sulle donne, in quanto io stessa ho riscontrato, nel corso di una vita, la mancanza della vera libertà mentale in quasi tutte le colleghe e/o amiche (?), colte sì ma impastoiate ancor oggi nei pregiudizi e nel desiderio inconscio o nella nostalgia della carriera per la scorciatoia più “facile”. Questo a riprova della mancata consapevolezza del VALORE dell’essere donna e della carente AUTOSTIMA, congiunte ad una parità solo cartacea e ad un comportamento dell’uomo paternalistico e/o maschilista, perdurante e non sempre dissimulato. NON esiste tuttora la rete solidale ed amichevole femminile, come NON si rispetta veramente la donna in questa società italiana individualista, truffaldina, corrotta e gestita dal potere maschile.

    Report

    Rispondi

  • nonae

    08 Novembre 2010 - 11:11

    Stimo Monica Bellucci: una donna intelligente e bella, un'attrice capace, e preparata, un personaggio pubblico spontaneo ed affascinante, per le sue doti rare soprattutto nel mondo dello spettacolo. Condivido appieno il suo giudizio sulle donne, in quanto io stessa ho riscontrato, nel corso di una vita, la mancanza della vera libertà mentale in quasi tutte le colleghe e/o amiche (?), colte sì ma impastoiate ancor oggi nei pregiudizi e nel desiderio inconscio o nella nostalgia della carriera per la scorciatoia più “facile”. Questo a riprova della mancata consapevolezza del VALORE dell’essere donna e della carente AUTOSTIMA, congiunte ad una parità solo cartacea e ad un comportamento dell’uomo paternalistico e/o maschilista, perdurante e non sempre dissimulato. NON esiste tuttora la rete solidale ed amichevole femminile, come NON si rispetta veramente la donna in questa società italiana individualista, truffaldina, corrotta e gestita dal potere maschile.

    Report

    Rispondi

  • UnicoBatman

    UnicoBatman

    08 Novembre 2010 - 04:04

    Non immagina la fortuna che ha, se fossi Sarkozy lo invidierei.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog