Cerca

Harry Potter strega i botteghini

Il maghetto conquista le sale nel primo weekend: è il terzo miglior esordio di sempre

Harry Potter strega i botteghini
Come volevasi dimostrare. Il maghetto più amato del mondo torna ai botteghini e li sbanca a colpi di incantesimi e bacchetta magica. Per "Harry Potter e i doni della morte" il primo week end in sala, in Italia, è trionfale: 7 milioni 452 mila euro complessivi, per una media per sala di 8,915 mila euro e 836 sale. La prima parte della conclusione della saga conquista il terzo posto della classifica degli esordi migliori: meglio di Harry solo "Avatar" e "Alice in wonderland", altri due kolossal firmati rispettivamente da James Cameron e Tim Burton.

Al secondo posto della classifica si piazza il capitolo finale di "Saw", in 3D, seguito da "Maschi contro femmine", film che era in testa sette giorni fa. Scende in quarta posizione "The Social Network", seguito da "Benvenuti al sud", film italiano più visto dell'anno. Al sesto posto c'è "Un marito di troppo", mentre scende dal secondo al settimo "Ti presento un amico". In ottava posizione c'è "Stanno tutti bene", mentre gli ultimi due posti della Top Ten sono occupati da "Unstoppable - Fuori controllo" e "Devil".

Grazie al maghetto campione d'incassi, nel corso dell'ultimo week end le sale hanno incassato l'80% in più rispetto alla settimana precedente: 15,077 milioni contro 8,3 milioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog