Cerca

La Gomorra di Saviano

candidata ai Golden Globe

La Gomorra di Saviano

“Gomorra” sbarca ai Golden Globes. Il film tratto dal libro di Roberto Saviano, che rappresenterà l’Italia alla notte degli Oscar, è stato nominato come miglior film in lingua straniera anche per quella che è considerata l’anticamera della manifestazione più importante del mondo del cinema. Nomination postuma a Heath Ledger per il ruolo del cattivo Joker in “Il cavaliere oscuro”. Cinque nomination per “The Curious Case of Benjamin Button” con Brad Pitt e “Frost/Nixon”. La cerimonia di premiazione si terrà l’11 gennaio.
Anche "Doubt", che affronta il delicato tema della pedofilia nella chiesa con un cast di stelle che include Meryl Street e Philip Seymour-Hoffman, ha cinque nomination, ma quattro sono per la recitazione. Tra le attrici nominate, Meryl Streep ha due candidature ("Doubt" e "Mamma Mia!") e altrettante le ha raccolte Kate Winslet ("Revolutionary Road" e "The Reader"). Le nomination per i migliori attori sono andate a Leonardo DiCaprio ("Revolutionary Road"); Frank Langella ("Frost/Nixon"); Brad Pitt, ('Benjamin Button"); Sean Penn ("Milk"); e Mickey Rourke, ("The Wrestler").
Gli altri film in corsa come miglior film drammatico sono "The Reader" e "Revolutionary Road", entrambi con Kate Winslet protagonista, nel secondo al fianco di Leonardo di Caprio. Nomination anche "Slumdog Millionare" di Danny Boyle, il regista di "Transpotting".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog