Cerca

Marchi, Nari & Milani: tutta la dance del mondo in un trio

Il combo dj stupisce con il nuovo singolo "I got you", che spopola su Youtube

Marchi, Nari & Milani: tutta la dance del mondo in un trio
E' un tripudio di scritte colorate, immagini evocative e simboli che esprimono gusto, stile e originalità. E' un riassunto di tre decadi (70', '80 e '90) del genere musicale più bello del mondo, ovvero la disco music. Insomma, è un regalo che farà senz'altro piacere ai nostalgici. Un tributo genuino e che fa venir voglia di perdersi su YouTube in quella giungla di clip musicali che popolano i nostri ricordi. E', senza portarla troppo per le lunghe, il videoclip di I Got You, nuovo singolo che lo scatenato trio formato da Cristian Marchi, Ronnie Milani e Maurizio Nari ha da poco fatto uscire su Rise.
"Insieme al regista abbiamo cercato di dare un seguito al precedente progetto Let It Rain", fa sapere lo stesso Marchi. "L'idea del video non è legata al testo della canzone, ma semplicemente a come il tempo cambia le cose... Dagli anni '70 ad oggi, la disco ha avuto facce molto diverse e le mode che si sono susseguite sono state altrettanto diverse tra loro".

All'interno del video non mancano i tre dj e pure Max'C, una delle voci più belle e corteggiate del panorama dance mondiale. E' lui, infatti, ad interpretare il brano, che ha un testo emozionante ed è capace di toccare le corde del cuore.
E questo bravo turnista inglese, tra l'altro, rappresenta solo l'ennesimo tassello per il citato dj lombardo in fatto di collaborazioni, visto che egli ha già lavorato vocalist della portata di Lisa Millett, Luciana Caporaso e Andrea Love (voce dello storico house anthem Shine On Me).
Tanti i remixer internazionali che sono stati chiamati per metter mano su questo pezzo. Tra i più importanti citiamo Tv Rock e Yves Larock. Ma le versioni che meritano di più, è innegabile, sono soltanto due, ossia quella di Marchi & Sandrini, che è tostissima, ha un sound elettronico e su iTunes sta andando a gonfie vele, e quella del clip, che fonde ritmo e melodie capaci di incantare e porta la firma di Antillas & Dankann.

di Leonardo Filomeno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog