Cerca

Morto Pete Postlethwaite, grande del cinema

L'attore inglese scomparso a 64 anni: fu candidato all'Oscar per "Nel nome del padre". Spielberg: "Era il migliore"

Morto Pete Postlethwaite, grande del cinema
E' morto a 64 anni dopo lunga malattia l'attore inglese Pete Postlethwaite. Il regista Steven Spielberg, che lo diresse in "Jurassic Park" e "Amistad", lo aveva definito "l'attore migliore del mondo". E di Postlethwaite, in effetti, rimarranno nella mente alcune memorabili interpretazioni, a cominciare da quella di Giuseppe Conlon in "Nel nome del padre" di Jim Sheridan del 1993, che gli garantì la candidatura all'Oscar come miglior attore non protagonista. Il film era una dolora rivisitazione della tragedia tutta irlandese degli attentati targati Ira.

Interprete drammatico di scuola shakespeariana, debuttò nel 1977 in "I duellanti" di Ridley Scott, mentre tra 2009 e 2010 ha recitato in "Solomon Kane", "Scontro tra titani", "Inception" e "The Town".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • idleproc

    03 Gennaio 2011 - 17:05

    formidabile.

    Report

    Rispondi

  • taccodighino

    03 Gennaio 2011 - 15:03

    grande attore poco valorizzato www.prateriarossa.it

    Report

    Rispondi

blog