Cerca

Schwarzenegger lascia: futuro da divo o politico?

L'ex re di Hollywood non è più presidente della California. Ora potrebbe emulare Al Gore oppure tornare al cinema

Schwarzenegger lascia: futuro da divo o politico?
Arnold Schwarzenegger lascia l'incarico di presidente della California a Jerry Brown, democratico già governatore tra il 1975 e il 1983. E ora Terminator potrebbe tornare a Hollywood, dove ad attenderlo ci sarebbero già alcune proposte da valutare attentamente. Dopo sette anni sulla poltrona più importante dello Stato americano, il 63enne Schwarzy se ne va ben contento del suo bassissimo rating di disapprovazione popolare (fermo al 22%) ma criticato dalla stampa, che lo saluta citando i timori che la California diventi insolvente.
L'ex - e chissà se anche prossimo - divo del cinema americano potrebbe però non abbandonare completamente la scena politica: sono in molti a scommettere su un suo impegno nella riduzione del riscaldamento globale, seguendo l'esempio di Al Gore, ormai paladino globale delle tematiche ambientali dopo essere stato vicepresidente durante il mandato di Bill Clinton.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marte43

    06 Gennaio 2011 - 12:12

    non mi merviglia piu' niente di quel paese. Che restituirei ai legittimi propietari che piu' sfiga di questa non potevano avere..essere invasi dagli europei bigotti cristiani..ora tocca a noi quando i mussulmani saranno in maggioranza...

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    04 Gennaio 2011 - 13:01

    Schwarzenegger puntera' alla Casa Bianca. Nel frattempo fara' film che gli portino consenso, vedrete.

    Report

    Rispondi

  • rasellaguido

    03 Gennaio 2011 - 21:09

    Negli States è da tempo considerato Pugliese,non a caso è cittadino onorario di Bitonto,anche se ufficialmente ben pochi lo sanno,per ciò ...

    Report

    Rispondi

blog