Cerca

Rosario Dawson nuova musa di Muccino

Intelligenza e fascino tutte curve

Rosario Dawson nuova musa di Muccino

E’ la nuova musa di Gabriele Muccino che l’ha voluta al fianco di Will Smith nel secondo film realizzato ad Hollywood dal regista dell’Ultimo bacio, “Sette anime”. Rosario Dawson “porta con sé una vulnerabilità tangibile unita alla sua sensualità” ha detto Muccino. Un modo “artistico” per dire che è difficile non notarla. “C’è un’intelligenza che emerge nel suo atteggiamento”, ha proseguito il regista romano, qualità essenziale per interpretare il ruolo di Emily, la donna giusta per accorrere in aiuto del protagonista della pellicola, Ben. La diretta interessata ha colto l’opportunità al volo: “Era una delle sceneggiature migliori che avessi mai letto, senza alcun dubbio”.
Non rimane che mettersi in fila al botteghino, dal 9 gennaio, per vedere quanta intelligenza e sensualità traspaiano dalle sue curve.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog