Cerca

Muore il figlio di John Travolta

Aveva 16 anni, era autistico

Muore il figlio di John Travolta
Aveva sedici anni, era autistico e soffriva della sindrome di Kawasaki, una malattia dei vasi sanguigni, che spesso causa gravi problemi cardiaci.  Il figlio di John Travolta, Jett, è morto mentre era in vacanza alle Bahamas insieme alla famiglia. Lo riferisce il sito americano TMZ che ha citato il Rand Memorial Hospital dell’isola caraibica.  Il ragazzo, che soffriva di autismo, è stato colto da malore improvviso ed è morto quasi sul colpo nonostante i tentativi di rianimarlo. Jett era il primogenito di John Travolta e della moglie Kelly Preston. La coppia ha anche una figlia, Ella Blue, di 8 anni.  L’avvocato dell’attore - star di Grease e di Pulp Fiction - Michael Ossi, ha spiegato che il giovane ha avuto una convulsione nell'isola di Grand Bahama. E' il secondo figlio di personaggi celebri che muore in due giorni. Ieri, infatti, era morta per Aids la figlia di Mia Farrow. Lark Previn, la ragazza vietmanita adottata dall'attrice americana 35 anni fa, era malata da dieci anni. Lark aveva tre mesi quando fu adottata in Vietnam da Mia e dal direttore d'orchestra Andre Previn che poi si portarono a casa anche la sorellina Daisy. Quattro anni dopo i coniugi Previn, che già avevano tre figli naturali, i gemelli Matthew e Sascha e il piccolo Fletcher in culla, adottarono Soon Yi, una bimba sudcoreana di quattro anni abbandonata nelle strade di Seul che, in un bizzarro incrocio di destini, ha finito poi per sposare l'ex compagno della diva, Woody Allen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog