Cerca

Hollywood, boom del cinema

Nel 2008 +4% di incassi

Hollywood, boom del cinema
Il cinema hollywoodiano sbanca il botteghino nel 2008, facendo segnare un +4% rispetto al 2007, con un incasso di 9.900 milioni di dollari in più dello scorso anno. Secondo quanto pubblica 'Hollywood Reporter', i sei studi più importanti di Hollywood - Paramount, Warner Bros, Universal, 20th Century Fox, Sony e Disney - hanno guadagnato ciascuno oltre mille milioni di dollari per il secondo anno consecutivo. I maggiori incassi sono andati alla Paramount Pictures International, con 2.037 milioni di dollari e un +28.2% rispetto al 2007, superando per la prima volta la quota di 2mila milioni di dollari.
Il film della Paramount che ha segnato il ritorno di 'Indiana Jones' è stato il più visto all'estero nel 2008 con un incasso di 469.5 milioni di dollari. La medaglia d'argento è andata a "The Dark Knight", della Warner Bros, con 465 milioni. Altri grandi successi internazionali  sono stati quelli della DreamWorks Animation: "Kung Fu Panda" (416.5 milioni di dollari in tutto il mondo rispetto ai 215.4 ottenuti ai botteghini degli Stati Uniti), "Madagascar 2", che ha ottenuto nel 2008 una cifra pari a 305 milioni di dollari.
Per quanto concerne il cinema indipendente, il maggior distributore del paese, New Line Cinema, ha ottenuto 607 milioni di dollari, grazie soprattutto all'adattamento cinematografico della serie "Sex & the City" (con protagonista Sarah Jessica Parker, nella foto), che ha ottenuto 257.4 milioni di dollari ai botteghini stranieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog