Cerca

Il matrimonio? La tomba dell'amicizia

Kate e Anne, spose in guerra

Il matrimonio? La tomba dell'amicizia
Giovani, carine e…promesse spose! Emma e Liv sono ottime amiche ma da sempre in competizione. Quando si accorgono che hanno entrambe programmato il loro matrimonio nello stesso giorno e nello stesso luogo, il Plaza Hotel, e nessuna delle due è disposta a rinunciare per l'altra, inzia tra loro una guerra senza tregua per costringere 'l'amica ormai nemica' a cedere e a cambiare data. È questa la trama di una commedia tutta al femminile, "Bride wars - La mia miglio renica", per la regia di Gary Winich e interpretata da Kate Hudson e Anne Hathaway. "È molto raro poter recitare in una commedia che abbia come protagoniste due donne, e che permetta di ironizzare su uno stereotipo come quello della donna che sta per sposarsi" spiega Kate Hudson, che della pellicola è anche coproduttrice. "Più che per i vestiti, per la paura che il matrimonio dell'altra sia più bello del proprio", aggiunge Anne Hathaway, "loro litigano perchè si sentono tradite dalla propria migliore amica. Questo più che un film sul matrimonio è sull'amicizia, mancano storie così al femminile. Ci auguriamo di contribuire a far rinascere questo filone".
A New York la presentazione della scintillante commedia è avvenuta così: l'AMC Loews di Lincoln Square, una bionda e una bruna tutte sorrisi e luccichii. Ad abbellirle, abiti elegantissimi da far invidia alla più glam delle reginette di bellezza. A Roma, dove è stato presentato oggi, la bionda Hudson, era tutta vestita di bianco, la bruna Hathaway in un elegante abito bianco e nero. Se la ridono, chiacchierano e scherzosamente si interrompono a vicenda. Il loro film uscità in Italia il prossimo 20 gennaio e sarà distribuito dalla 20th century Fox.
E se sul set la bionda e la mora sembrano avere le idee così chiare sul loro matrimonio (tanto da mandare a monte un'amicizia nata nell'infanzia), non è così altrettanto nella vita reale. Kate è infatti già sposata col cantante Chris Robinson, leader dei Black Crowes, da cui ha avuto un figlio ed ora è "felicemente divorziata"; per ora alle nozze non pensa affatto. Ma ammette: Sono un'inguaribile romantica, e quando ti innamori della persona giusta è divertente celebrare l'amore".
Per Anne, invece, la promessa nuziale non sembra essere ancora all'orizzonte: "Emma (il personaggio che interpreta nel film, ndr) progetta il suo matrimonio da quando aveva 8 anni, io invece posso guardarvi negli occhi e dirvi che non ci ho mai pensato. Semmai ci sarà un mio matrimonio mi auguro solo che sia bello e divertente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog