Cerca

Eminem umiliato dagli Arcade Fire: esplode il web

Il Grammy per il disco dell'anno va al gruppo canadese, i fan del rapper s'arrabbiano. Ma per una volta qualità batte quantità

Eminem umiliato dagli Arcade Fire: esplode il web
I nominati per il Grammy Awards per l'Album dell'anno sono: The Suburbs, degli Arcade Fire. Recovery, di Eminem. Need you now, dei Lady Antebellum. The Fame Monster, di Lady GaGa. Teenage Dream, di Katy Perry. La lettura del verdetto, da parte di Barbra Streisand, fa esplodere la polemica. "The Grammy goes to... The Suburbs, Arcade Fire". Shock alla cerimonia musicale dell'anno: il premio principale va al gruppo poco conosciuto, che a sorpresa batte quattro colossi della musica americana (e mondiale). E scatta la bagarre sul web, alimentata soprattutto dai seguaci di Eminem che, infuriati, hanno creato un blog dal titolo inequivocabile: "Chi sono gli Arcade Fire?". Sulle pagine del sito i fan del rapper di Detroit (fresco testimonial Fiat) si interrogano: chi sono? cosa cantano? io non li ho mai sentiti, tu? Scorrendo il blog ci sono i vari messaggi degli utenti. Demiovs dice: "Scommetto che metà della popolazione mondiale non ne hanno mai sentito parlare". iLuvTomParkerx offre "20 dollari a chiunque gli dica chi sono gli Arcade Fire".

QUALITA' VS. QUANTITA' - In effetti, almeno in fatto di popolarità e vendite, Eminem surclassa gli Arcade Fire. Basti parlare dei rispettivi ultimi dischi: Recovery ha venduto almeno 5,7 milioni di copie nel mondo raggiungendo la numero 1 nelle classifiche di dozzine di Paesi. The Suburbs, inevce, negli Stati Uniti s'è fermato a quota 500mila. Il disco del gruppo indie, però, può vantare decine di "premi" e riconoscimenti da parte delle riviste del settore. E' stato eletto Album dell'anno dalla Bbc e dagli importanti magazine Q e Clash. Raggiunge la vetta anche per Billboard, il Time, Mtv, Rolling Stone, Pitchfork Media. L'Academy dei Grammy, insomma, è solo l'ultima di una lunga serie di commissioni che premia gli Arcade Fire. Recovery, invece, è praticamente assente da tutte queste classifiche.

SUPER-COLLABORAZIONI - Eminem vince in quanto a vendite e popolarità. Gli Arcade Fire trionfano per qualità della loro musica. Non a caso, nella loro breve carriera possono sfoggiare con orgoglio collaborazioni con gente del calibro di U2 e David Bowie. Chris Martin, geniale frontman dei Coldplay, ha detto che sono il miglior gruppo nato negli ultimi anni. E il loro album d'esordio, Funeral (2004), è stato da molti eletto come disco migliore del primo Decennio degli anni Duemila. Avviso agli appassionati: gli Arcade Fire suoneranno in Italia, a luglio, a Milano e Lucca. Due date imperdibili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • master360

    18 Febbraio 2011 - 20:08

    e per concludere vi mando a questo recentissimo articolo di mtv.com dove il leader degli arcade fire dice la sua sul suo premio di best album ..dicendo che non si aspettava assolutamente la vittoria di Eminem..come vedete lui stesso dichiara il suo amore per la produzione di Eminem...

    Report

    Rispondi

  • master360

    18 Febbraio 2011 - 12:12

    come potete voi parlare di qualità? quando il giornalismo americano che sicuramente ne capisce più di musica e rap mooolto più di voi dice il contrario?parlate di qualita contro quantità...ma qui a leggere anche il commento mi sa che voi di musica non ne capite manco niente avete gia fatto la vostra schifo di figura dando DATI FALSI! e lasciate che vi spieghi chi è Eminem.Eminem è uno dei rapper più importanti e bravi della nostra generazione forse uno dei migiori rappesentanti...elton john MMM SAPETE CHI SIA? lo ha definito UN GENIO il premio nobel alla letteratura anche! ma voi dove avete la testa? so io dove la tenete! la tenete negli stessi pezzi musicali schifosi e ripetitivi che la nostra tv italiana ci ha abituato...non so se questa cosa cambierà...pero vi do un consiglio....se dovete mettervi contro l arte mondiale...fatelo con eleganza..e con dati autentici...non con queste porcherie che avete scritto.

    Report

    Rispondi

  • master360

    18 Febbraio 2011 - 12:12

    allora da dove posso cominciare...state facendo fake news come del resto quasi tutte le testate italiane avete scritto "E' stato eletto Album dell'anno dalla Bbc e dagli importanti magazine Q e Clash. Raggiunge la vetta anche per Billboard, il Time, Mtv, Rolling Stone, Pitchfork Media. L'Academy dei Grammy, insomma, è solo l'ultima di una lunga serie di commissioni che premia gli Arcade Fire. Recovery, invece, è praticamente assente da tutte queste classifiche. " ma stiamo scherzando? ma prima di dire una cosa del genere vi siete documentati? io ero li quando recovery è stato in prima posizione sul billboard chart dal primo singolo fino a tutto album! e dato che in quanto giornalisti non sapete nemmeno documentarvi eccovi qui le mie "source!" http://www.billboard.com/news/eminem-s-recovery-explodes-at-no-1-on-billboard-1004101415.story#/news/eminem-s-recovery-explodes-at-no-1-on-billboard-1004101415.story ed eccone un altra http://www.rollingstone.com/music/albumreviews/recovery-20

    Report

    Rispondi

  • LoZioTazio

    17 Febbraio 2011 - 01:01

    Io non lo so chi siano gli arcade fire, ma so chi e cosa sia Eminem: un bluff. Non so cosa cantino gli arcade fire, ma so che eminem non canta una beneamata cippa. Eminem sta alla musica come rosy bindi sta a miss italia. Eminem musicalmente parlando é come il vestito nuovo dell' imperatore, ma proprio per questo non mi meraviglia nemmeno un poco che venda milioni di album. Buon pro gli faccia, a lui e ai suoi esagitati fanzini, ai quali peró dei miliardi che il divo guadagna in tasca non va un centesimo, tutt' altro!

    Report

    Rispondi

blog