Cerca

Sanremo, tra i Big fuori Pezzali e Tricarico. Su Twitter Max fa lo "scoop"

Raphael Gualazzi vince tra i Giovani. Imbarazzante Canalis. Luca e Paolo ironizzano su Pd e ancora sul Cav

Sanremo, tra i Big fuori Pezzali e Tricarico. Su Twitter Max fa lo "scoop"
Tra pochi minuti avrà inizio la quarta puntata del Festival di Sanremo targato Gianni Morandi. Insieme al cantante di Monghidoro ritroveremo Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez, oltre al duo comico Luca e Paolo. Sarà una puntata piena di appuntamenti importanti: conosceremo il nome del vincitore della categoria Giovani, quindi i dieci finalisti della categoria Big che si contenderanno la vittoria nella serata di domani. Grandi ospiti anche stasera: messo alle spalle il ciclone Benigni, sul palco dell'Ariston saliranno i Take That con la formazione al gran completo (ci sarà, quindi, Robbie Williams), Robert De Niro e Monica Bellucci. Ma è anche la serata dei duetti: stasera, infatti,  i dodici Big ancora in gara eseguiranno il proprio brano accompagnati da un ospite o un amico. Troveremo, tra gli altri, la Pfm, Carmen Consoli, Francesco Renga e Michele Placido. 
Segui e commenta la diretta su Libero-news.it!


00:55 - Un'altra puntata, poi sarà finita questa 61esima edizione del Festival di Sanremo. A domani, per la finalissima. Speriamo bene. Buonanotte!

00:53 - Fischi in Teatro durante le clip dei due brani eliminati: il pubblico (come sempre) non è d'accordo. Nel caso di Tricarico siamo d'accordo anche noi, a nostro avviso era una delle migliori di questo Festival.

00:52 - L'ultima canzone finalista è quella di Barbarossa e Del Rosario. Come volevasi dimostrare, fuori Pezzali e Tricarico.

00:51 - Mancano Barbarossa-Del Rosario, Pezzali, Tricarico e Vecchioni: passa Vecchioni.

00:51 - C'è anche Al Bano.

00:50 - Prosegue la sua corsa anche il duo Emma-Modà.

00:49 - La sesta canzone ammessa è quella di Anna Tatangelo.

00:48 - Gareggia per la vittoria anche Nathalie.

00:47 - Ci sono anche Luca Madonia e Franco Battiato.

00:47 - Passa anche Davide Van De Sfroos.

00:46 - In finale anche Giusy Ferreri.

00:45 - Primi finalisti i La Crus.

00:44 - In Rete danno già per certe le eliminazioni di Max Pezzali e Tricarico. Vediamo se giunge la conferma ufficiale.

00:43 - Si torna in diretta. Morandi a Luca e Paolo: "Ragazzi, se volete cazzeggiare un po' potete farlo". Abito di un rosso brillante per la Canalis, argentato corto per Belen. E' arrivata la busta, ma vedremo uno per uno i dieci Big che passano il turno grazie a un breve filmato.

00:37 - A Gualazzi va anche il Premio Sala Stampa e il Premio della Critica. Insomma, un trionfo all'unanimità per lui.

00:34 - Premiazione ufficiale per Raphael Gualazzi. Leone d'Argento per lui. Un premio assolutamente meritato per un artista carismatico e talentuoso, caratterizzato da uno stile forse unico in Italia. Complimenti!

00:32 - La Golden Share va a Raphael Gualazzi, che vince Sanremo Giovani 2011.

00:31 - In pratica, solo Micaela e Gualazzi potrebbero vincere questo Festival di Sanremo nella sezione Giovani. A breve Morandi legge il responso della votazione dei dirigenti delle radio. 

00:30 - Morandi legge la classifica parziale, senza Golden Share, dei Giovani. Quarta Serena Abrami, terzo Roberto Amadè, seconda Micaela e primo Raphael Gualazzi.

00:26 - Belen balla, canta e interpreta. Riusciamo a farne a meno. Intanto, su Twitter, Max Pezzali comunica che lui e Tricarico sono gli eliminati di questa sera. 

00:25 - Morandi annuncia un momento sensuale: Belen sta per ballare un bolero. Ma i ballerini hanno bisogno di alcuni secondi prima di iniziare.

00:23 - Sembrano i classici discorsi da bar. "Dov'è che ha sbagliato, secondo te? Beh, non ha sbagliato, stavolta gli è andata un po' di sfiga". Come dire, l'ironia sul centrosinistra che abbiamo visto poco fa era solo un'illusione. Si ironizza sempre e soltanto sul Cav.

00:19 - Sono seduti a un tavolo. Parlano di "un uomo della sua età con ragazzine così giovani, che fanno dei festini... l'errore è stato l'approfittarsi di una carica pubblica, promettere ruoli istituzionali... questo mi provoca, come italiano, sdegno e irritazione. L'errore è stata la mercificazione del corpo femminile...avere calpestato le istituzioni".

00:18 - Stop al televoto anche per la gara dei Giovani. Ora tornano Luca e Paolo.

00:15 - Bellissima la canzone di Serena Abrami. Davvero bellissima. Come l'altra sera, il nostro tifo è per lei e Gualazzi. Saremmo contenti se vincesse uno di loro due.

00:12 - Ultimo Giovane in gara: Serena Abrami, che canta "Lontano da tutto". 

00:10 - "Come ti senti?". "Mi sento... bruciare!". "Ma come, il tuo brano si chiama Come pioggia, dovresti essere bagnato!". Momenti di grande umorismo grazie all'eterno ragazzo. La canzone di Amadè non è un granché.

00:05 - C'è il terzo Giovane finalista, è Roberto Amadè che canta "Come pioggia". Per la 43esima volta, la Canalis sbaglia la presentazione. Belen, anche stasera, sembra scomparsa nel nulla. 

00:02 - Bravissimo, Gualazzi. Un jazz che può piacere sia agli appassionati sia agli amanti del puro pop. Uno dei candidati alla vittoria, almeno secondo noi.

23:59 - Eccoci di nuovo. Tocca a Raphael Gualazzi, canta "Follia d'amore".

23:55 - La canzone di Micaela continua a non piacerci. E Morandi continua a dire "stiamo uniti" per lanciare la pubblicità.

23:49 - Inizia la gara dei Giovani. La prima a cantare è Micaela, con "Fuoco e cenere". Comunque vada, è l'ultima volta - per questa sera - che la vediamo. Non potrà tornare sul palco dell'Ariston.

23:47 - La classifica dei Giovani sarà stilata da televoto e orchestrali, valgono il 50% ciascuno. Poi c'è la Golden Share, una speciale giuria formata dai responsabili delle radio: indicheranno un solo nome, che scalerà di una posizione nella classifica emersa da televoto e giudizio degli orchestrali.

23:44 - Renga canta qualche pezzo della canzone, senza aggiungere nulla al brano. Che resta spaventosamente imbarazzante. Gli applausi in sala ci fanno pensare al peggio: anche i bookmakers scommettono su di loro. Stop al televoto. E intanto mettiamo un po' di fretta ai conduttori perché c'è la finale dei Giovani. E Micaela è minorenne, dunque non può salire sul palco dopo mezzanotte.

23:43 - Riderà, riderà, rideràààà, tu falla ridere perchéééé. Ah no, è un'altra.

23:40 - E' quasi mezzanotte, e ancora non si è parlato dei Giovani che pure stasera sono alla finalissima. Non è questo il modo di aiutare gli esordienti. Belen in giallo, Elisabetta con un abito lungo rosso e luccicante. Tocca al duetto Emma-Modà, aiutati da Francesco Renga

23:37 - Mister Carrisi canta il ritornello, Placido interpreta (leggendo il gobbo) le strofe. Nonostante la teatralità, l'abbbinamento è poco incisivo. Ma il pubblico applaude: vuole tanto bene ad Al Bano.

23:34 - Ultimi cantanti in gara: c'è Al Bano insieme a Michele Placido. "Amanda è libera".

23:26 - E' il momento delle "rivelazioni di questo Festival: Luca e Paolo" (cit. Morandi). "La canzone di questa sera è dedicata ai grandi artisti del circo", e alle loro spalle appaiono i tanti volti della storia del centrosinistra italiano. I due riadattano "Uno su mille ce la fa" e diventa "Uno tra mille ce la fa": "Con Bersani no, non puoi andare alle elezioni: puoi vincere ma ti cascano i maroni. Nichi Vendola io non saprei: c'è questa cosa che è un po' gay, e gli ex Dc sono all'antica, voglion la cara vecchia...". "Ma visto come siam ridotti scongela Bertinotti!". "Troppe correnti, serve un capo che tenga insieme nel partito democratico. Uno che unisca le diversità... tra i nostri mille non ci sta, per aiutar le opposizioni c'è solo Berlusconi, e allora diamo a lui il mandato, dal 6 aprile è sul mercato. Chissà che per tornare in pista lui non diventi comunista". 

23:24 - Torniamo per un attimo sulla Canalis. Giusto per segnalare un commento apparso su Twitter: "Ogni volta che la Canalis traduce in inglese, uno studente di lingue brucia il proprio libretto universitario". 

23:20 - Una sola canzone, poi tutti via. E anche i Take That abbandonano il palco dell'Ariston. Tocca a Davide Van De Sfroos, con Irene Fornaciari. "Yanez".

23:16 - Se la Canalis intervista anche loro potremmo non rispondere più delle nostre azioni. Accidenti, lo fa. La prima domanda è: "Com'è stato ritrovarvi?". C'è anche Belen, che chiede: "A quale canzone siete più legati?". Canalis: "Potete dirci i punti fondamentali del vostro album?". Scusa, Eli, in che senso?

23:13 - Se non fossero stati i Take That ci saremmo soffermati sulle loro stecche. Sono i Take That, e preferiamo pensare che, in pochi secondi, siamo tornati a quindici anni fa. Benvenuti nel 1995.

23:10 - Gianni Morandi chiama "Belen" Elisabetta Canalis: Gianni, ti aiutiamo, Belen è quella che canta e balla, Elisabetta è quella che parla inglese. E vabbè. Arrivano i Take That, con Robbie Williams in prima fila. Pubblico alquanto silenzioso.

23:04 - Il pubblico in Teatro applaude in maniera molto calorosa. Noi siamo estasiati. Performance strepitosa.

22:58 - Un duetto che potrebbe essere "stellare": Roberto Vecchioni con la Premiata Forneria Marconi. Luca e Paolo chiede un applauso per Fabrizio De Andrè, che oggi avrebbe compiuto 71 anni. "Chiamami ancora amore".

22:57 - Luca e Paolo: "La crisi si vede anche a Sanremo. Una volta il venerdì di Sanremo c'erano due ospiti internazionali, quest'anno ce n'è uno e torna due volte! E a mezzanotte e mezza un altro ospite internazionale: Robert De Niro!".

22:56 - E' finita. Sentiamo le campane suonare a festa.

22:53 - "Srggiollione" è l'inglese per Sergio Leone, secondo la Canalis.

22:52 - Basta, vi prego. L'agonia continua. Con domande e risposte banali, scontate, inutili.

22:51 - "Anche io da piccolo bevevo molto latte": no, non ce la possiamo fare. 

22:49 - Sull'etimologia del cognome De Niro -spiegata in inglese da Elisabetta Canalis- versiamo una lacrima e mettiamo il muto al televisore.

22:48 - Ma trovare una traduttrice che sappia fare (bene) quello che la Canalis fa (male), no?!

22:46 - La Canalis traduce le domande che Gianni rivolge a De Niro. "Italy became Italy 150 years ago", è il nuovo tormentone.

22:44 - Torna Robert De Niro. Elisabetta è emozionatissima, tocca a lei e al suo inglese. (Nota "tecnica": l'ascensore presente sul palco sembra la doccia di "Buona domenica"). 

22:39 - Duetto tutto femminile: Nathalie accompagnata da L'Aura. Due cantautrici raffinate e impegnate, esibizione molto carina. Qualche stecca, ma gliele perdoniamo volentieri.

22:38 - Il momento di improvvisazione tra Paolo Kessisoglu e Belen è tristissimo. Lei si guadagna i fiori di Sanremo, e siamo tutti contenti.

22:37 - Molto bello anche questo abbinamento: il trio siciliano è fortissimo, Carmen Consoli è un'artista straordinaria.

22:33 - La Sicilia conquista il palco dell'Ariston: Luca Madonia e Franco Battiato accompagnati da Carmen Consoli. "L'alieno".

22:30 - Accoppiamento particolare, ma niente di che. La canzone è carina, la presenza di Sarcìna non aggiunge nulla di sensazionale.

22:29 - La Ferreri ancora una volta in lattex, con strascico laterale (suggeriscono le colleghe). 

22:26 - E' il turno di Giusy Ferreri con Francesco Sàrcina (secondo Belen, in realtà è Sarcìna). "Il mare immenso".

22:24 - Canalis e Belen si sono cambiate, ora sono entrambe in nero. Lungo con un po' di strascico per la prima, corto con gambe in vista per la seconda. Che si imbrogliano su chi deve leggere dal gobbo.

22:23 - Morandi trova la moglie nel parterre e le dice: "Sei bellissima anche tu". 

22:22 - La Bellucci se ne va. Senza lasciare il segno. 

22:19 - Morgan ritorna a Sanremo, almeno come autore della canzone che fa da colonna sonora al film.

22:17 - A De Niro: "Cosa ti colpisce di più in una donna?". Alla Bellucci: "Cosa ti colpisce di più in un uomo?". Domande di questo tipo, insomma.

22:15 - De Niro ha deciso di partecipare al film dopo aver saputo che, nel cast, c'era anche la Bellucci. E sì, crediamoci. 

22:14 - Morandi a De Niro: "E' contento di essere qui?". Oddio, no, Gianni, ti prego.

22:13 - E ora compare anche Robert De Niro, che recita nello stesso film della Bellucci. Il pubblico ha applaudito più lui che lei.

22:11 - Svelati gli altarini: quattro domande insulse, poi il markettone al film. Tutto torna. Gianni Morandi: "Ora avrei voglia di...", il pubblico impazzisce.

22:07 - Morandi si dice "pazzo" di lei. La moglie, al compleanno, gli ha regalato il libro con le fotografie della Bellucci. Monica fa i complimenti a Gianni perché è bravissimo. Prima domanda: "Che effetto ti fa essere il sogno di milioni di uomini?". Un'intervista che promette bene.

22:06 - "A venti anni è andata via da Città di Castello, ora è diventata l'attrice italiana più famosa al mondo". In sottofondo, James Blunt canta "You're beautiful". Signore e signori, Monica Bellucci.

22:04 - Su Twitter Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, fa i complimenti a Max Pezzali e Tricarico.

21:58 - Circa trenta bambini cantano dietro Tricarico: quasi commovente. Bellissimo, questo abbinamento. 

21:56 - Arriva Tricarico col Coro Si-La-Sol e Fausto Mesolella. Cantano "Tre colori": più la senti, più ti piace. 

21:51 - Partono i comici, che propongono il brano in versione swing: quasi meglio dell'originale. Dopo il ritornello Lillo "blocca" Greg, che resta immobile. Quindi entra Pezzali, elegantissimo e col papillon: è la prima volta che lo vediamo vestito così. Per quelli che sono cresciuti con gli 883 è un trauma.

21:50 - E' il turno di un duetto molto curioso: Max Pezzali con i comici Lillo & Greg. Propongono "Il mio secondo tempo".

21:46 - La Tatangelo è truccata malissimo. La Errore è un mix tra Patty Pravo (da cui prende l'abilità di non far capire le parole che sta cantando) e Gianna Nannini (a cui si ispira per il timbro). Fino ad ora duetti poco esaltanti, eccezion fatta per La Crus-Zilli.

21:44 - Tocca ad Anna Tatangelo, che canta "Bastardo" insieme a Loredana Errore, altra figlia di Maria nonché "nemica" di Emma Marrone durante lo show di Canale 5.

21:41 - Secondo noi, sul gobbo che Eli e Belen leggono, ci sono scritti anche i momenti in cui possono respirare. E loro eseguono alla perfezione. "Tra poco Gianni Morandi ci tradirà, con Monica Bellucci", dice Belen. Aspettiamo con ansia l'intervista, ed essendo italiana, le possibili domande si riducono tantissimo.

21:39 - Mauro Ermanno Giovanardi è più basso di almeno venti centimetri rispetto a Nina Zilli. Nonostante questo continuano a cantare vicini. Versione molto bella, comunque.

21:37 - Tocca ai La Crus, che cantano con la rivelazione di Sanremo 2010, Nina Zilli. "Io confesso".

21:35 - "Proprio oggi hanno dichiarato il 17 marzo festa nazionale. Qualcuno era d'accordo, qualcuno non era d'accordo. Poi si sono messi d'accordo: festeggiamo il 6 aprile e non ne parliamo più". Anche stasera il fantasma di Berlusconi aleggia all'Ariston.

21:33 - Arrivano Luca e Paolo.

21:32 - In tutto ciò, Marcorè ha accompagnato il brano alla chitarra. Alla fine della canzone dice alla signora Alonso di dare le pilloline a Barbarossa: l'ha scambiata per la sua badante.

21:30 - Parliamo di look femminili. Belen ha delle extension di un colore diverso da quello dei suoi capelli naturali. La Canalis ha un'acconciatura che la fa assomigliare a Xena la principessa guerriera. La Del Rosario, invece, assomiglia tantissimo a Francesca Cacace, il personaggio della sitcom "La Tata".

21:27 - Ah, non era uno sketch, era tutta improvvisazione. Gianni e le due ragazze li interrompono, si stanno dilungando un po' troppo in effetti. Parte la canzone, "Fino in fondo". 

21:25 - La prima canzone è quella di Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario: sul palco, con loro, Neri Marcorè. I due uomini mettono in scena un simpatico sketch. Marcorè: "Cos'ha lei -la Del Rosario, ndr- più di me?". Barbarossa: "Hai perso un po' della tua femminilità".

21:24 - Caos anche nella lettura dei codici del televoto, sembra l'estrazione dei numeri del lotto. Ci saranno problemi nel gobbo?

21:22 - Il conduttore annuncia che le canzoni dei Big, questa sera, saranno votate per un 50% dagli orchestrali e per un 50% dal pubblico a casa tramite televoto. Un brivido lungo la schiena, è arrivato il momento tanto temuto del televoto.

21:20 - Gianni: "Voi siete le principesse, ma il principe ieri sera è stato Roberto Benigni, è stato commuovente". Speriamo di assistere ad una serata movimentata come quella di ieri.

21:19 - Arriva Morandi. Belen: "Quanto sei bello stasera!". 

21:17 - Apertura all'esterno dell'Ariston, Morandi potrebbe essere stato sfrattato (da Pippo Baudo?). Decine di persone ballano un valzer all'ingresso del Teatro. E dentro, sul palco, fanno lo stesso Belen ed Elisabetta: legnosissima la Canalis, intraprendente la Rodriguez. Su, Elisabe', sbloccati.

21:14 - Pronti per la quarta serata del Festival. Anzi, diciamo così: "pronti per la penultima serata del Festival", fa più effetto. Buonasera a tutti! Attendo i vostri commenti!

La diretta è curata da Domenico D'Alessandro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marinaccio

    19 Febbraio 2011 - 13:01

    La pantomima di Sanremo che fa audience con i distratti ha già stabilito il vincitore: Roberto Vecchioni, che ora fa il moralista. Egregio prof. non c'incanti! Le tue frustrazioni, "Piccolo pisello" (che con finta bontà volevi far sembrare dedicata a un bambino), la consapevolezza in "Tango di rango" dove dici: "Tango, sono uno scettico ...di rango e poi nemmeno ce l'ho lungo...", lo sconforto che ti prende in "Non amo più" dove affermi che: "Sarà il libro che leggo la canzone che credevo mia o sarà semplicemente che il mio pene non ha più fantasia", le tentazioni in "Voglio una donna" ...quella col pisello..." e in "Canzone d'amore sprecato" dove dici: " ...Tutto questo amore che sto godendo senza te sale ahi ahi, ohi ohi trema nella mano mia tutto quello che ti donerei...", non ci interessano neanche quando affermi in "ritratto di Signora In Raso Rosa" ... Non mi confonderò mai più con questa compagnia di geni sempre soli, sempre con il ca**o in mano...", perchè quelli come te ci han

    Report

    Rispondi

  • raucher

    19 Febbraio 2011 - 10:10

    Machisenefrega di Sanremo! L'anno scorso tante parole e polemiche sul vincitore che adesso può giusto andare a chi l'ha visto !

    Report

    Rispondi

  • mammagigi1

    19 Febbraio 2011 - 02:02

    meriterebbe di vincere: il vincitore di san remo giovani, gualazzi, che tornerà negli usa e da noi resterà la solita minestra.

    Report

    Rispondi

  • p.giorgio

    19 Febbraio 2011 - 01:01

    però questa volta si. Mi sono piaciute l'impostazione non elefantiaca, la conduzione "normale" e non ingessata, alcune canzoni, gli interventi "politici" che, a mio parere, hanno rispettato la par condicio, il grande intervento di Benigni, che ha dimostrato cultura, sobrietà e senso dell'equilibrio, che nella satira deve sempre esistere, altrechè buon gusto ed attaccamento alla bandiera, anche se non sono un fan di Benigni. Penso che da codesta trasmissione debbano trarre i frutti molte persone, in specie i politici, che non perdono occasione per azzuffarsi. In particolar modo la sinistra deve trarre i frutti, la sinistra che, specie negli ultimi giorni, ha perso faccia e voti e capacità di agire, anche se questa non è una novità. Tutto o quasi si può fare, ma nel rispetto, nella comprensione, nella certezza dei fatti e senza odio premeditato. Questo sta dimostrando Sanremo: a dispetto dei soloni o delle ipocrisie avanza chi piace di piu' agli italiani. E speriamo che continui così

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog