Cerca

L'interprete della Knox: "Amanda, la voglio libera"

Hayden Panettiere, l'attrice nei panni dell'americana condannata per il delitto di Perugia: "A lei tengo molto"

L'interprete della Knox: "Amanda, la voglio libera"
Non sa se Amanda Knox sia colpevole o innocente dell'omicidio di Meredith Kercher; ma Hayden Panettiere, che interpreta la femme-fatale americana nel film tv Amanda Knox - Trial on murder in Italy, è sicura di una cosa: "Voglio che Amanda esca di prigione e che possa vivere il resto della sua vita. A lei do tutto il mio sostegno". La giovane attrice, lanciata tre anni fa dalla serie Tv Heroes, ha rilasciato un'intervista al quotidiano Los Angeles Times il giorno stesso della prima tv della sua ultima fatica. La fiction è stata preceduta da una serie di polemiche: secondo la difesa, già il trailer avrebbe dato un'immagine denigratoria della stessa Amanda. Nella sua intervista, la Panettiere ha comunque voluto difendere la pellicola di cui è protagonista: "Si tratta di un film basato sui fatti, e di spessore", ha spiegato. "Non c'è nessun rischio che i giudici vengano influenzati".

SUPER PARTES
- La Panettiere, attrice che in effetti somiglia molto ad Amanda Knox, ha inoltre assicurato che la produzione non voleva imporre un suo giudizio sui fatti. Anzi: "Io stessa devo ancora decidere a riguardo". Ma in ogni caso, tra l'attrice e la ragazza condannata in primo grado a 26 anni non poteva non nascere una certa sensibilità. "Abbiamo vissuto vite diverse", ha ammesso, "ma siamo entrambe giovani, e io mi preoccupo di lei". Da qui l'augurio che la Knox possa uscire presto di prigione, anche in caso di colpevolezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog