Cerca

La Zellweger si confessa

"Pazza di Jimmy Carter"

La Zellweger si confessa
"Lo ammetto, mi sono presa una cotta per Jimmy Carter". Renee Zellweger lo ammette senza alcun imbarazzo in un'intervista a 'People': "Ho una passione esagerata per il 39esimo presidente americano. Carter, sottolinea l'attrice, "è uno spirito straordinario, un uomo eccezionale, scrive poesie e non si vergogna di piangere". Insomma, è un uomo dalle mille "qualità". Poi la Zellweger racconta di aver fatto per lui una 'pazzia": lo ha atteso per oltre due ore al freddo e al gelo fuori da una libreria di New York pur di poterlo incontrare e avere una copia autografata del suo ultimo libro, ' We Can Have Peace in the Holy Land: A Plan That Will Work'.
Lato cinema, Renee torna protagonista nelle sale con 'New in Town', storia di una manager di un'azienda di Miami che viene trasferita in una piccola città del Minnesota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog