Cerca

Monica Bellucci, una superbellezza a Taormina

L'attrice italiana apre il Festival del Cinema. Indiscrezioni, gossip e tanti trend, tra star di Hollywood e sexy vip

Monica Bellucci, una superbellezza a Taormina
Indiscrezioni, gossip e tanti trend: è il Festival del Cinema di Taormina, iniziato ufficialmente sabato 11 giugno. 
Monica Bellucci e Jack Black hanno aperto le danze e in esclusiva mondiale è stato proiettato al Teatro Antico Kung Fu Panda 2 in 3D, con Black, i produttori Jeffrey Katzenberg e Melissa Cobb e la regista Jennifer Yuh. Lo stesso produttore Jeffrey Katzenberg ha ricevuto, per la DreamWorks Animation, il The Hollywood Reporter Award for Cinematic Excellence, premio realizzato dalla Gioielleria Le Colonne di Taormina. Durante la serata di presentazione del Taormina Film Fest, prima della proiezione del film, è stato assegnato a Monica Bellucci il primo dei tre Taormina Arte Award 2011, realizzato da Gerardo Sacco, premio assegnato a figure chiave del panorama cinematografico internazionale. "Nel corso dei cinque anni in cui ho avuto il privilegio di dirigere il festival - ha dichiarato Deborah Young - ho assistito alla sua crescita progressiva dal punto di vista della qualità dei film, della programmazione, della copertura mediatica mondiale, e della risposta da parte dell'industria cinematografica internazionale che ha reinserito Taormina nelle proprie agende. Oltre a Major Studios, molti altri importanti sales e produttori pianificano ormai i calendari per proporre i loro titoli di punta a Taormina. Gli straordinari film che presenteremo quest'anno riflettono questo nuovo slancio. Sono orgogliosa di aver riscontrato l'incremento progressivo del pubblico nelle sale, e di aver testimoniato alla partecipazione di giovani e cinefili che ogni anno approdano nelle strade di Taormina. Sono particolarmente fiera della dedizione e della determinazione con le quali lo straordinario staff della Direzione Artistica ha raggiunto l'obiettivo di organizzare un festival di prestigio internazionale. Dopo il grande salto di qualità avvenuto due anni fa, possiamo dire che il Golden Tauro, che per me rappresenta lo spirito indomito di Taormina, ha trionfato".

di Francesca Lovatelli Caetani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog