Cerca

A 'La7' arriva Roberto Saviano Il coraggio che Santoro non ha

Sugli schermi del Terzo Polo televisivo in arrivo anche Facci e Nuzzi. Ma c'è incognita 'Vieni via con me': la Rai lascerà Fazio?

A 'La7' arriva Roberto Saviano Il coraggio che Santoro non ha
La grande novità de La 7? Roberto Saviano. Sarebbe questa la sorpresa per gli investitori, e dovrebbe essere confermata ufficialmente giovedì nel corso della presentazione dei palinsesti di quello che ormai si configura sempre più come il 'terzo polo' televisivo. Secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano, l'annuncio dovrebbe essere fatto dall'amministratore delegato di Telecom Italia Media, Giovanni Stella.

Incognita Fazio - Saviano sarebbe sul punto di chiudere un accordo che prevede cinque prime serate e, per il mese di maggio (ovvero
quando Che tempo che fa sarebbe giunto al termine), quattro puntate di Vieni via con me insieme a Fabio Fazio. Ma su quest'ultima parte dell'accordo c'è ancora confusione. La Rai, infatti, potrebbe includere nel contratto di Fazio una clausula di esclusiva, un'ipotesi ventilata anche dal vicedirettore generale, Antonio Marano.

Altro che Santoro - L'unica cosa certa è che Roberto Saviano, a differenza del teletribuno Michele Santoro, ha dimostrato di avere coraggio. Lo scrittore campano pare non avere esitazioni e titubanze, ed è pronto a "trasferire i suoi talenti" a La 7. Niente proclami e smentite, niente sparate da arruffapopolo ("Resto per un euro"), almeno in questo caso nessun comportamento da martire: Roberto prende e va a condurre sulla televisione Telecom.

Altri arrivi - Ma nel terzo polo televisivo stanno per confluire anche altri nomi pesanti. Primi tra tutti i "nostri" Filippo Facci e Gianluigi Nuzzi, che in autunno saranno alla guida di due nuovi programmi in prima serata. Facci sarà sul piccolo schermo in Duel, un format che vede contrapposto un giornalista di diestra e uno di sinistra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vincenzo4058

    23 Giugno 2011 - 11:11

    Sono sicuro che avrà tantissimo ascolto e potrà dirigere altro biroccio armato contro il solito noto bersaglio, da non confondere con quello delle "Vele" napoletane! Non ho alcun desiderio di sentirlo, visto che dalla sua prima apparizione al fianco del grande Santo, ho abbattuto tutti i lumicini e preferisco vedere altro di più allegro e meno fazioso! Il coraggio è dei forti; ma quanti ve ne sono nella nostra amata Penisola?

    Report

    Rispondi

  • gigi il negher

    22 Giugno 2011 - 19:07

    Non ti preoccupare per Santoro, finirà Berlusconi, non finiranno i farabutti

    Report

    Rispondi

  • EXCALIBUR2000

    22 Giugno 2011 - 17:05

    Dalla padella alla brace!! Appena liberati da un becero fazioso antidemocratico, ecco che ne arriva un altro che si farà ricco coi nostri soldi sparlando a tutto campo del governo in carica, democraticamente eletto. Ma come si fa a dare ascolto a Saviano che parla di Governanti collusi con la Mafia mentre non spiega nè dice una parola sulla vittoriosa lotta condotta contro tutte le mafie da quando è in carica questo Governo, cosa mai accaduta nel passato con talio eclatanti risultati. Pensare che persino Repubblica se ne è accorta! Sarà finita la sfilata dei faziosi di sinistra alla RAI??

    Report

    Rispondi

  • Calubini

    22 Giugno 2011 - 17:05

    Che bella notizia! Gli altri quando vanno?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog