Cerca

La Zanicchi perdona Benigni

"Mi ricandido alle europee"

La Zanicchi perdona Benigni
Benigni l'ha fatto davvero arrabbiare ieri sera, durante la prima puntata del Festival di Sanremo. Il comico avrà sì contribuito a far rialzare la cresta alla kermesse canora, ma ha affossato uno dei suoi protafonisti: a furia di parlare (male) di lei e della sua canzone, Iva Zanicchi è stata infatti eliminata subito dalla gara. Ma l'Iva furiosa non ci sta: prima si arrabbia con il comico (è convinta di essere stata danneggiata dalla sua performance. dalle sue battute su di lei e il presidente del Consiglio insieme sui sedili ribaltabili di una macchina, pronunciate poco prima della sua entrata in scena), quindi difende a spada tratta la sua canzone, 'Ti voglio senza amore', che per lei è un "grido d'amore di una donna disperata", infine ricuce lo strappo con Benigni, lo perdona e annuncia: "Forse mi ricandido alle europee". E riconquista così la scena.  Si ricandiderà? "Oddio, da come sta andando qui, forse sì - ammette candidamente - In Europa ci si va seriamente, e con due serate in Italia guadagno più di quello che guadagno lì in un mese. Se a giugno mi ricandido lascio un lavoro che faccio dal '62. Mi dispiace, ma non si possono fare insieme le due cose", aggiunge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VincenzoAliasIlContadino

    19 Febbraio 2009 - 09:09

    Zanicchi a Sanremo, capisco l istrione, ma non credo che Benigni anche con l Oscar sia tanto grande per poterselo permettere di farlo: datosi che hanno buttato lo stampino dopo Vittorio Gassman, Vittorio De Sica e Antonio de Curtis in arte Totò. Io visto che sono poco istrione per pareggiare per la mia ex - padrona - Iva Zanicchi, (1966/68) regalo, senza Iva, un Link al Kompagnuzzo: la pernacchia di Totò al tenente kessler durante il discorso in piazza. vincenzoaliasilcontadino@gmail.com Materawww.youtube.com/watch?v=O4DtwPi4jAA - 73k

    Report

    Rispondi

blog