Cerca

Morto Manca, ex presidente Rai. Fondò Psr con Chicchitto

Fu al vertice della Rai dal 1986 al 1992. Il cordoglio del capogruppo Pdl: "Muore un carissmo amico"

Morto Manca, ex presidente Rai. Fondò Psr con Chicchitto
E' morto a Roma Enrico Manca, giornalista, politico ed ex presidente Rai: si è spento per le complicazioni legate a una lunga malattia all'ospedale Gemelli della Capitale. Manca aveva 79 anni, nato il 17 novembre del 1931. Attualmente era presidente dell'Isimm e della Fonazione Bordoni.

La carriera - Laureato in giurisprudenza,  nel 1959 entrò in Rai, lavorando prima come redattore del Giornale Radio e poi caporedattore centrale del telegiornale e direttore dei servizi culturali della televisione. Esponente del Partito Socialista Italiano, fu deputato dal 1972  al 1994 e ministro del commercio con l’estero. Presidente della Rai dal 1986 al 1992, dopo il crollo del Psi, prima di aderire alla Margherita, fondò nel 1994 il Partito socialista riformista (Psr) con  Fabrizio Cicchitto.

Il cordoglio di Cicchitto - "Con Enrico Manca muore un carissimo amico, con lui ho condiviso tutta quella parte della storia socialista che va da prima del Midas alle drammatiche vicende del '92-'93 e anche ad alcuni degli anni successivi. Enrico Manca è stato uno dei leader del Psi dopo la segreteria De Martino, fu per una fase un oppositore di Bettino Craxi, poi un grande Presidente della Rai. In quegli anni egli era un uomo del dialogo politico sia con la Dc che con il Pci. Sul merito di quel dialogo abbiamo avuto più volte materia di discussione e anche di dissenso. Anche in questi ultimi anni ha continuato a svolgere un ruolo politico-culturale con la Fondazione Bordoni, con la rivista Polis e come Presidente dell’Isimm. La sua intelligenza sottile e la sua capacità di analisi mancherà a chi lo conosceva e gli voleva bene". Queste le parole di Fabrizio Cicchitto, capogruppo del Pdl alla Camera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog