Cerca

Parola della gigante Littizzetto "Brunetta? E' piccolo, un nano"

Secondo Luciana, la comica in miniatura, il ministro sembra "l'elfo di Harry Potter. Sua moglie è gnocca, lui invece..."

Parola della gigante Littizzetto "Brunetta? E' piccolo, un nano"
Luciana Littizzetto giura amore eterno alla Rai e ribadisce che nel suo caso le sirene (eventuali) de La7 non la turbano. "E' una bella televisione ma preferisco la Rai", dice la protagonista delle domeniche di Che tempo che fa con Fabio Fazio, in occasione del Festival del cinema per ragazzi di Giffoni. Poi bacchetta i politici italiani e li definisce "troppo presuntuosi" e prende di mira, il ministro Brunetta: "Sua moglie una gran gnocca ma lui si confonde con gli elfi di Harry Potter".

Matrimonio con la Rai -  La Litizzetto spiega: "Voglio rimanere in Rai dove c'è un pubblico normale la gente non è ancora abituata a schiacciare il tasto 7". Il contratto per la prossima edizione del programma di Rai3 non è ancora stato firmato, ma Luciana non dubita che accadrà a breve: "In Rai i tempi sono sempre lunghi, ma non ci sono problemi". Dunque l'attrice comica più pungente della tv non pensa di traslocare a La7 come alcuni suoi colleghi. "Mi piace andare al mercato e incontrare la signora che si è divertita a vedermi e ascoltarmi la sera prima. Se lavoro in Rai sono certa che accade".

Politici permalosi - In un momento difficile per la tv pubblica, la Littizzetto non si sente limitata nella sua arte. "In tv io dico quello che voglio, l'ho sempre fatto, magari becco qualche querela, ma bisogna essere sfacciati e coraggiosi altrimenti non si va da nessuna parte". Luciana non si è risparmiata nemmeno la sua analisi del mondo politico italiano: "I nostri politici potrebbero essere anche bravi - sottolinea - ma sono troppo presuntuosi. Meno male che sono stati in grado di vedere e capire che si era arrivati con l'acqua alla gola e hanno preso una decisione unanime".

Brunetta recita in Herry Potter - Poi riferendosi al Griffoni festival di cui è ospite: "Ieri sera sono arrivata per vedere Harry Potter - proiettato in anteprima - ma l'ho fatto solo per i miei figli. Io non ci ho capito nulla - ha detto la Littizzetto - avevo visto solo il primo capitolo e non mi piace il genere fantasy. Gli elfi mi sembravano tutti Brunetta. Poi ha commentato ridanciana anche il suo matrimonio e si è complimentata con il ministro perché "sua moglie è una gran gnocca". Va detto che almeno sull'autoironia Luciana ha fatto centro. Se la critica arriva ad un pulpito alto 1.58 probabilmente è meno dolorosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • igna08

    01 Gennaio 2015 - 23:11

    Brunetta sarà pure nano, ma la Litizzetto oLtre ad essere nana, è anche STRONZA.

    Report

    Rispondi

  • GloriaCinti

    26 Luglio 2011 - 11:11

    si vede che a casa ha gli specchi di legno

    Report

    Rispondi

  • sibarita

    14 Luglio 2011 - 15:03

    no comment

    Report

    Rispondi

  • Dream

    14 Luglio 2011 - 15:03

    come ti condivido!! è verissimo! pero' purtroppo qualche volta devi scendere ai loro livelli, solo per dimostrare che son tutti bravi ad essere -ineducati-, non ci vuole nulla!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog