Cerca

Oscar, otto statuette a 'The Millionaire'

Kate miglior attrice, Penn paladino dei gay

Oscar, otto statuette a 'The Millionaire'
Per lei si avvera il sogno di bambina. Kate Winslet ha infatti  ricevuto il primo Oscar della sua carriera - dopo sei candidature - come miglior attrice per 'Il dubbio': "Non ho preparato un discorso di ringraziamento anche se da piccola immaginavo che la bottiglia di shampoo fosse l'Oscar. Mi sento fortunata di essere riuscita a fare questo. Ringrazio mamma e papà che sono qui da qualche parte".
Ma il vero trionfatore è stato indubbiamente 'The Millionaire' di Danny Boyle, con ben otto statuette su 10 nomination: la pellicola vince l'Oscar come miglior film, regia,sceneggiatura non originale, fotografia, suono, montaggio, colonna sonora e miglior canzone originale. Debacle per 'Il curioso caso di Benjamin Button', che ottiene solo l'Oscar per scenografia, trucco e effetti speciali su tredici nomination.
Miglior attore è ancora una volta Sean Penn, che ha vinto l'Oscar per la suan interpretazione nel film 'Milk' di Gus Van Sant, in cui è il primo politico omosessuale americano. L'attore, ritirando il premio, si è fatto portavoce della questione 'matrimoni gay': "Chi si batte per il divieto ai matrimoni omosessuali deve solo vergognarsi", ha detto Penn. "È arrivato il momento di dare pari diritti a tutti", continua polemico Penn che dedica poi il premio a tutti i collaboratori, agli amici, ma soprattutto a Gus van Sant, "Non ci sono registi migliori di lui". Sean Penn parla anche di politica e si dice "orgoglioso del suo paese capace di eleggere un uomo elegante e di creare artisti coraggiosi". E a proposito del collegaMickey Rourke, anche lui in corsa per l'Oscar: "È l'esempio che ci si può sempre risollevare. È mio fratello".
Non sono rimasti digiuni di premi nemmeno Hearth Ledger e Penelope Cruz.

Il grande assente agli Oscar è stato il cinema italiano: unica rappresentante Sophia Loren, che ha fatto da madrina a Kate Winslet.

Di seguito tutti i premi assegnati nelll'81/ma edizione degli Academy Awards:
Miglior film: 'The Millionairè
Miglior regista: Danny Boyle ('The Millionaire')
Miglior attore: Sean Penn ('Milk') Miglior attrice: Kate Winslet ('The Reader')
Miglior attore non protagonista: Heath Ledger ('Il cavaliere oscurò)
Miglior attrice non protagonista: Penelope Cruz ('Vicky, Cristina Barcelona') Miglior film straniero: 'Departures' (Giappone)
Miglior sceneggiatura: Dustin Lance Black ('Milk')
Miglior sceneggiatura non originale
: Simon Beaufoy ('The Millionaire')
Miglior fotografia
: Anthony Dod Mantle ('The Millionaire')
Miglior montaggio: Chris Dickens ('The Millionaire')
Miglior scenografia: D. G. Burt e Victor J. Zolfo ('Il curioso caso di Benjamin Button')
Migliori costumi: Michael ÒConnor ('La Duchessa')
Miglior trucco: Greg Cannom ('Il curioso caso di Benjamin Button')
Miglior colonna sonora: A.R. Rahman ('The Millionaire')
Miglior canzone originale: 'Jai Ho' in 'The Millionaire'
Miglior montaggio sonoro: Richard King ('Il cavaliere oscuro')
Miglior suono: Ian Tapp, Richard Pryke e Resul Pookutty ('The Millionaire')
Migliori effetti speciali: Eric Barba, Steve Preeg, Burt Dalton e Craig Barron ('Il curioso caso di Benjamin Button')
Miglior film d'animazione: 'Wall-E'
Miglior documentario: 'Man on wire'
Miglior cortometraggio documentario: 'Smile Pinki'
Miglior corto d'animazione: 'La maison en petits cubes' Miglior cortometraggio: 'Spielzeugland (Toyland)'.
Premio 'Jean Hersholt': Jerry Lewis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • texmurphy

    23 Febbraio 2009 - 14:02

    Ormai il mondo dello spettacolo è in mano ai gay, a casa nostra (vedi Sanremo) come ad Hollywood. Penn interpreta un gay, la Cruz fa la lesbichetta in un film (forse il peggiore) di Allen ed entrambi vincono l'Oscar.....che tristezza. Non ho nulla contro i gay, ho anche degli amici che lo sono ma queta continua esaltazione della "categoria" è davvero penosa e a mio modesto parere non fa che accentuare la discriminazione.

    Report

    Rispondi

blog