Cerca

Vasco choc: 'Depresso dal 2001 Vado avanti con psicofarmaci'

Il rocker ha deciso di raccontare la sua amara verità in un messaggio su Facebook, in cui racconta dell'uso dei farmaci

Vasco choc: 'Depresso dal 2001 Vado avanti con psicofarmaci'

Sono settimane che si rincorrono notizie, indiscrezioni e notizie sulle sue condizioni di salute. Prima l'annuncio del ritiro del Vasco rockstar, poi il ricovero in clinica, l'attenzione pressante della stampa, i pettegolezzi. Così, il divo di Zocca venerdì sera ha deciso di dire la sua, di verità. E lo ha fatto su Facebook, il canale cui ha affidato negli ultimi tempi i messaggi per i suoi sostenitori.  Ed è una verità amara la sua, assurda quanto triste. "Assumo (da tempo) un cocktail di antidepressivi, psicofarmaci, ansiolitici, vitamine e altro studiato da una equipe di medici - scrive in un messaggio intitolato 'Approfitto della vostra pazienza...'  - , che mi mantiene in questo equilibrio accettabile".

La lettera  -  Nella nota poi, Vasco ringrazia ad uno ad uno i medici che lo seguono, e continua: "Non avrei superato tutte le consapevolezze, le sofferenze e la profonda depressione nella quale ero sprofondato nel 2001". 
Le ultime righe della lettera, in grassetto e separate dal resto del messaggio, sembrano i versi di una canzone. "Ho passato un lungo periodo di tempo in cui ogni cosa mi sembrava li per ricordarmi come la vedevo diversa, prima. Come mi risultava fastidiosa adesso mentre la trovavo normale e soddisfacente. E quella  continua sensazione di groppo in gola, di sconsolata tristezza. Un velo opaco, grigio, su ogni cosa. Essere di cattivo umore sempre, dalla mattina alla sera, dalla sera alla mattina. Ogni giorno, ogni momento. Per settimane… mesi. Sempre..."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tenace

    08 Agosto 2011 - 08:08

    La domanda vera è: quanta gente ha fatto deprimere con le sue canzonette?

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    08 Agosto 2011 - 08:08

    e sti cazzi ha soldi potere di creare canzoni ma non ho mai avuto pietà di chi si autodistrugge. Vedete non è l' imprecazione la bestemmia il peccato più grave è il lamentarsi della vita quella vita che è un dono che Dio ti da.Dio ti il suo potere il potere della creazione, tutto quello che avete vedete toccate macchine computer giornali è frutto della creazione dell'uomo quell'uomo che da una forma indefinita che diventa pensiero e poi Azione diventa ricco e da ricchezza agli altri. E Vasco ha creato canzoni ha fatto lavorare gli altri tecnici del suono strumentisti case discografiche quelli che montano il palco dei concerti e così via. Con Questo potere ha dato qualcosa ha avuto fede e tenacia sicuramente. Ricordate E Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza. La vita è un continuo migliorsi e non piangersi addosso. Perciò chi droga è un vigliacco e non ci sono giustificazioni anche quando le cose vanno male Bisogna credere che tutto passa dopo la pioggia c'è il solesempre

    Report

    Rispondi

  • piero1939

    06 Agosto 2011 - 18:06

    cazzi suoi. in fondo ha fatto quello che ha voluto. non sappeva pero' dove sarebbe andato. il peggio e' che le sue teorie e le sue spavalderie hanno imbambolato i suoi fans. mi auguro solo che da oggi leggano pinocchio ed il vangelo. non sbagliano mai. vasco si. non e' bello che quello ha insegnato. sta facendo la fine dei sinistri.

    Report

    Rispondi

  • Dream

    06 Agosto 2011 - 15:03

    non fa bene a nessuno...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog