Cerca

MasterChef, partita la sfida tra i fornelli

Il talent show culinario più famoso al mondo sbarca in Italia con una giuria d'eccezione guidata da Carlo Cracco

MasterChef, partita la sfida tra i fornelli
Finalmente al via MasterChef Italia, il primo talent show per appassionati di cucina che, dopo il successo in tanti Paesi, dall’Australia agli Stati Uniti, arriva anche in Italia. Dal 21 settembre il canale Cielo ospita il format culinario più famoso al mondo, dove aspiranti chef - selezionati tra i 6000 ragazzi che hanno partecipato ai provini svoltisi lungo tutta la Penisola - si affrontano in una gara all’ultimo piatto. Il vincitore conquisterà il titolo di MasterChef d’Italia, porterà a casa un premio in denaro e avrà l’opportunità di pubblicare un libro (edito da RCS Rizzoli) con le sue ricette.

A giudicare i concorrenti sono tre rappresentanti importanti dell’arte culinaria nel mondo: Carlo Cracco, Bruno Barbieri e, direttamente dalla versione americana di MasterChef, Joe Bastianich, bandiera della gastronomia italiana negli Stati Uniti.

Durante le 12 puntante (in onda ogni mercoledì alle 21.00 e in daytime dal lunedì al venerdì alle ore 13.00, con replica alle ore 19.00) gli aspiranti chef dovranno superare varie prove. Ci sarà, per esempio, la sfida della Mistery Box: i concorrenti, in 50 minuti, dovranno preparare una ricetta utilizzando gli ingredienti a sorpresa contenuti nella “scatola misteriosa”. La giuria assaggerà i piatti e premierà il migliore, che avrà un vantaggio nel test successivo, ovvero la prova della creatività. In questo caso, i partecipanti dovranno realizzare una pietanza sulla base di un tema prestabilito (es. “Sapori del Sud Italia”). L’autore del piatto peggiore potrà essere eliminato. Le sfide non finiscono qui. Ci sarà il test sotto pressione, la prova del palato, il test dell’abilità e prove esterne come cucinare per una squadra di calcio o preparare una pizza perfetta per un’intera cittadina. Chi vincerà?

di Carlotta Mariani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog